AWS IoT Button di Amazon: sold out in meno di un giorno

AWSIoTButton

I Dash Buttons di Amazon, che costituiscono l’estrema semplificazione dello shopping online, stanno andando a ruba negli Stati Uniti. Basta premere un tasto per ordinare automaticamente un prodotto, senza bisogno di navigare nel sito o reinserire i propri dati.
Inizialmente, questi Dash Buttons erano tutti diversi e, ognuno di loro, serviva ad ordinare un prodotto specifico. Recentemente, Amazon, ha invece offerto ai suoi utenti un nuovo Dash Button completamente personalizzabile, il quale si può connettere a qualsiasi dispositivo connesso o servizio. Si chiama AWS IoT Button (Amazon Web Services Internet of Things Button) e risulta già esaurito sul sito web – il sold out si è presentato in meno di un giorno.
L’AWS IoT ha l’abilità di connettersi con diversi servizi Amazon facilmente e non richiede la conoscenza di alcun linguaggio di programmazione per eseguire queste operazioni. Se poi sapete anche programmare, allora questo tasto portatile può fare davvero di tutto, come avviare una macchina, effettuare una chiamata o accendere la macchina da caffè connessa.
Amazon ha anche dichiarato che è possibile programmare il tasto per funzionare con applicazioni e programmi come Netflix o Twitter.
AWS IoT Button costa una ventina di dollari, ma non è ancora stato rimesso in vendita dalla società – probabilmente Amazon aspetterà i feedback dei suoi utenti prima di vendere altre unità del prodotto.
Il fatto di offrire un Dash Button in grado di fare quasi qualsiasi cosa, permetterà alla società di capire cosa gli utenti desiderino ottenere da tale tecnologia e di sfruttare tali informazioni per sviluppare gadget e servizi che si avvicinino maggiormente alle necessità dei suoi utenti.

Scritto da Octavia

Salve a tutti, sono Margherita, fervida credente nel potere delle parole. Scrivere è una delle mie passioni. Ho iniziato diversi anni fa scrivendo per Heavy World e collaborando con eutk come redattrice ed intervistatrice, due note webzine e From Wishes To Eternity, rivista ufficiale del fanclub di una nota band musicale finlandese, i Nightwish. Essere informata su ciò che mi circonda, altrettanto. Adesso sono un'articolista freelance, lavoro principalmente su Scribox.it ma anche su altre piattaforme. Collaboro, inoltre, presso la facoltà di giurisprudenza come tutor alla pari. Sono una laureanda della medesima facoltà con una buona padronanza dell'inglese base e giuridico. Sono una di quelle persone che crede che la vita abbia sempre qualcosa da insegnarci, per cui piedi saldi a terra e sguardo che scruta lontano in attesa della prossima esperienza di crescita.