Siri svela la data della WWDC 2016 di Apple

siri9087

Quest’anno, le date della conferenza WWDC (Worldwide Developers Conference) annuale di Apple non sono state ancora annunciate, tuttavia pare che Siri ne sappia sempre una più del diavolo.
Mashable ha provato a chiedere a Siri “Quando si terrà il WWDC di quest’anno?” e la voce dell’assistente ha risposto fornendo delle date invece che informazioni generiche.
“La Worldwide Developers Conference si terrà a San Francisco dal 13 al 17 Giugno,” ha risposto Siri. “Non vedo l’ora!”
Questo modo di sponsorizzare i propri eventi attraverso il proprio assistente virtuale è molto simpatica e sta al passo con i tempi. Di sicuro, è un segno che Apple potrebbe iniziare a rilasciare questo tipo di Easter Eggs all’interno dei suoi servizi di tanto in tanto.
Un’altra caratteristica importante di questa Easter Egg in particolare è il fatto di aver dotato Siri di entusiasmo per questo evento. Molto probabilmente anche qui c’è una chiave di lettura e durante il prossimo evento di Apple, ci potrebbero essere delle novità inerenti proprio l’assistente virtuale della società di Cupertino.
Ovviamente, queste sono solamente teorie, ma almeno abbiamo la certezza di una data per la Worldwide Developers Conference di quest’anno.
Cosa ne pensate dell’idea di Apple di nascondere queste informazioni all’interno di uno dei suoi servizi più noti ed utilizzati? Rispondete utilizzando il campo per i commenti.

Scritto da Octavia

Salve a tutti, sono Margherita, fervida credente nel potere delle parole. Scrivere è una delle mie passioni. Ho iniziato diversi anni fa scrivendo per Heavy World e collaborando con eutk come redattrice ed intervistatrice, due note webzine e From Wishes To Eternity, rivista ufficiale del fanclub di una nota band musicale finlandese, i Nightwish. Essere informata su ciò che mi circonda, altrettanto. Adesso sono un'articolista freelance, lavoro principalmente su Scribox.it ma anche su altre piattaforme. Collaboro, inoltre, presso la facoltà di giurisprudenza come tutor alla pari. Sono una laureanda della medesima facoltà con una buona padronanza dell'inglese base e giuridico. Sono una di quelle persone che crede che la vita abbia sempre qualcosa da insegnarci, per cui piedi saldi a terra e sguardo che scruta lontano in attesa della prossima esperienza di crescita.