L’assistente virtuale M di Facebook non è ancora pronto

AP_16103710874610

Se speravate che Facebook avrebbe utilizzato la sua conferenza F8 per rilasciare il suo assistente digitale M, sappiate che dovrete aspettare ancora un po’ di tempo.
In un’intervista con The Verge, David Marcus di Facebook Messenger ha confermato ciò che diverse persone stavano sospettando ormai da tempo: M non sarà pronta per “qualche anno.”
Rispondendo ad una domanda su come rendere più utile M, Marcus ha dichiarato che la società ha ancora molta strada da fare prima che l’AI sia pronta per tutti gli utenti Facebook.
Facebook ha iniziato a testare M ad Agosto. Il servizio era limitato ad un piccolo gruppo di tester. Simile a prodotti come Magic e Operator, M è in grado di completare richieste come prenotare viaggi, ordinare da mangiare e organizzare gli appuntamenti.
Nonostante l’obiettivo di M sia quello di diventare completamente automatico, il servizio si avvale ancora, al momento, di un team di supervisori umani per completare la maggior parte delle richieste.
“Potrebbero volerci anni prima di rilasciare M alla numerosa base utenti di Facebook,” ha dichiarato Marcus.
Al momento, perciò, pare che Facebook stia ancora lavorando per rendere M maggiormente proattiva, in grado di svolgere funzioni simili a quelle di Google Now e poi andare oltre. Marcus ha sottolineato che c’è ancora bisogno di più bots di terze parti per creare l’ecosistema che la società ha in mente.
Avete qualcosa da aggiungere a questa notizia? Scriveteci utilizzando i commenti.

Scritto da Octavia

Salve a tutti, sono Margherita, fervida credente nel potere delle parole. Scrivere è una delle mie passioni. Ho iniziato diversi anni fa scrivendo per Heavy World e collaborando con eutk come redattrice ed intervistatrice, due note webzine e From Wishes To Eternity, rivista ufficiale del fanclub di una nota band musicale finlandese, i Nightwish. Essere informata su ciò che mi circonda, altrettanto. Adesso sono un'articolista freelance, lavoro principalmente su Scribox.it ma anche su altre piattaforme. Collaboro, inoltre, presso la facoltà di giurisprudenza come tutor alla pari. Sono una laureanda della medesima facoltà con una buona padronanza dell'inglese base e giuridico. Sono una di quelle persone che crede che la vita abbia sempre qualcosa da insegnarci, per cui piedi saldi a terra e sguardo che scruta lontano in attesa della prossima esperienza di crescita.