PRIME Strap: un cinturino in grado di ricaricare l’Apple Watch

prime-strapLa cosa peggiore di Apple Watch è che c’è bisogno di ricaricarlo ogni notte e che può essere ricaricato solamente con il dock MagSafe.
Il dock di ricarica proprietario rende difficile ricaricare l’Apple Watch quando la batteria è quasi scarica e voi siete in giro. Un nuovo prodotto Kickstarter, chiamato PRIME Strap, afferma di poter sistemare questi problemi.
Il PRIME Strap è un cinturino in metallo per orologio che include due batterie da 10 mAh removibili. Le batterie possono ricaricare l’Apple Watch per circa una volta e mezzo e sono fornite di due indicatori che vi mostreranno il loro stato.
Brilletark, la società che ha creato il cinturino, afferma che il suo dispositivo ricarica l’Apple Watch attraverso la porta nascosta nello slot per il cinturino. Questo non è un metodo ufficiale di ricarica (per Apple, la porta in questione serve alla diagnostica), ma i possessori di Apple Watch hanno scoperto che tale ingresso può essere utilizzato anche per la ricarica.
Le batterie di PRIME Strap possono anche essere poste dentro un power bank e fornire energia al vostro iPhone attraverso il cavo Lightning incluso.
Brilletark, con la sua campagna, spera di raccogliere donazioni per 30,000 dollari entro Luglio 2016. Il PRIME Strap sarà disponibile sia in acciaio inossidabile che in alluminio, sia per l’Apple Watch da 38mm che per quello da 42mm. Il prezzo del cinturino partirà da 239 dollari, a salire.
L’unico neo di questo cinturino sembra essere il suo aspetto che pare ingombrante e poco elegante.
Cosa ne pensate di PRIME Strap? Rispondete utilizzando i commenti.

Scritto da Octavia

Salve a tutti, sono Margherita, fervida credente nel potere delle parole. Scrivere è una delle mie passioni. Ho iniziato diversi anni fa scrivendo per Heavy World e collaborando con eutk come redattrice ed intervistatrice, due note webzine e From Wishes To Eternity, rivista ufficiale del fanclub di una nota band musicale finlandese, i Nightwish. Essere informata su ciò che mi circonda, altrettanto. Adesso sono un'articolista freelance, lavoro principalmente su Scribox.it ma anche su altre piattaforme. Collaboro, inoltre, presso la facoltà di giurisprudenza come tutor alla pari. Sono una laureanda della medesima facoltà con una buona padronanza dell'inglese base e giuridico. Sono una di quelle persone che crede che la vita abbia sempre qualcosa da insegnarci, per cui piedi saldi a terra e sguardo che scruta lontano in attesa della prossima esperienza di crescita.