Preparatevi a vedere i vostri film preferiti con gli headset VR

Netflix-Living-RoomAbbiamo sentito parlare per settimane – o forse per mesi – di headset per la realtà virtuale ed abbiamo visto assieme alcune delle possibili applicazioni di questi strumenti per l’intrattenimento.
Tuttavia, il tempo di supporre è terminato, perché gli headset VR stanno finalmente arrivando nelle nostre mani, con i loro negozi di apps dedicate.
Hulu e Netflix hanno deciso di entrare nel mondo della realtà virtuale.
Entrambi i servizi di streaming video presto offriranno delle applicazioni di realtà virtuale che permetteranno agli utenti di esplorare contenuti e guardare ciò che vogliono in spazi virtuali 3D. Netflix ha deciso di precedere tutti, con il lancio di un’app nello store Gear VR.
Con l’headset è possibile vedere i contenuti video su uno schermo virtuale – il che significa che, per il momento, non saremo in grado di trovarci direttamente nel bel mezzo dei nostri fil preferiti – ma l’interfaccia di browsing dell’applicazione è una sorta di soggiorno virtuale ed interattivo di Netflix.
L’applicazione di Hulu per la realtà virtuale arriverà, invece, più tardi – ma sempre durante l’autunno 2015. Pare che questa includerà una nuova interfaccia di browsing ideata appositamente per la realtà virtuale e che, oltre ad essa, verranno aggiunti dei contenuti originali appositamente per sfruttare al meglio le funzioni VR.
Questo, comunque, è solamente un inizio per ciò che sicuramente vedremo nei prossimi mesi. Oculus VR ha svelato diverse nuove applicazioni, le quali includono contenuti da Twitch, Vimeo, TiVo, Facebook e tanti altri servizi noti.
Avete qualcosa da aggiungere a questa storia? Scriveteci utilizzando i commenti.

Scritto da Octavia

Salve a tutti, sono Margherita, fervida credente nel potere delle parole. Scrivere è una delle mie passioni. Ho iniziato diversi anni fa scrivendo per Heavy World e collaborando con eutk come redattrice ed intervistatrice, due note webzine e From Wishes To Eternity, rivista ufficiale del fanclub di una nota band musicale finlandese, i Nightwish. Essere informata su ciò che mi circonda, altrettanto. Adesso sono un'articolista freelance, lavoro principalmente su Scribox.it ma anche su altre piattaforme. Collaboro, inoltre, presso la facoltà di giurisprudenza come tutor alla pari. Sono una laureanda della medesima facoltà con una buona padronanza dell'inglese base e giuridico. Sono una di quelle persone che crede che la vita abbia sempre qualcosa da insegnarci, per cui piedi saldi a terra e sguardo che scruta lontano in attesa della prossima esperienza di crescita.