Tim Cook è ora su Weibo, la risposta cinese a Twitter

tmck80Il CEO di Apple, Tim Cook, ha posto un enfasi ancora maggiore sull’interesse della sua società nella Cina come nuova risorsa di crescita.
Recentemente, Cook ha deciso di sottolineare la cosa con una mossa particolare, ovvero iscrivendosi a Weibo, un servizio di micro-blogging che, per certi versi è molto simile a Twitter.
Su Weibo è ora presente il profilo del CEO e, sul suo account verificato è possibile leggere un messaggio da Cook in inglese e cinese che recita “Salve Cina! Sono contento di essere tornato a Beijing per annunciae un nuovo ed innovativo programma ambientale.”
Il termine “ambientale,” non è stato messo lì a caso. La nota è infatti un chiaro riferimento all’annuncio di Apple – fatto di Lunedì – inerente le iniziative della società per l’energia pulita e la protezione ambientale in Cina.
Secondo alcuni rapporti, Weibo può contare all’incirca su 175.7 milioni di utenti attivi mensilmente, il che equivale a poco più della metà degli utenti attivi su Twitter che ammontano a circa 302 milioni per mese. Weibo è comunque uno dei servizi di micro-blogging più diffusi in Cina – secondo solamente a WeChat di Tencent, il quale, secondo i rapporti, ha 500 milioni di utenti attivi mensilmente.
L’influenza economica e culturale della Cina, negli ultimi anni è cresciuta e questo fattore ha fatto si che molti nomi conosciuti in America si interessassero a Weibo, tra cui Bill Gates (co-fondatore di Microsoft), Kobe Bryant (NBA) e attori come Robert Downey Jr., Tom Cruise e Samuel L. Jackson.
Non è una sorpresa perciò che una società come Apple abbia deciso di affacciarsi anche su un social cinese.
Avete qualcosa da aggiungere a questa notizia? Scriveteci utilizzando i commenti.

Scritto da Octavia

Salve a tutti, sono Margherita, fervida credente nel potere delle parole. Scrivere è una delle mie passioni. Ho iniziato diversi anni fa scrivendo per Heavy World e collaborando con eutk come redattrice ed intervistatrice, due note webzine e From Wishes To Eternity, rivista ufficiale del fanclub di una nota band musicale finlandese, i Nightwish. Essere informata su ciò che mi circonda, altrettanto. Adesso sono un'articolista freelance, lavoro principalmente su Scribox.it ma anche su altre piattaforme. Collaboro, inoltre, presso la facoltà di giurisprudenza come tutor alla pari. Sono una laureanda della medesima facoltà con una buona padronanza dell'inglese base e giuridico. Sono una di quelle persone che crede che la vita abbia sempre qualcosa da insegnarci, per cui piedi saldi a terra e sguardo che scruta lontano in attesa della prossima esperienza di crescita.