Emojiyo da un nuovo aspetto all’Emoji Keyboard di iOS

emojiyoPrima di iOS 8, l’emoji keyboard nativa era l’unica tastiera “divertente” disponibile per iOS. Ora, con il nuovo sistema operativo, gli sviluppatori possono creare tastiere personalizzate. In giro ci sono delle tastiere con GIF animate o tastiere che funzionano tramite gesture, ma oggi vogliamo parlarvi di un’applicazione che donerà un nuovo aspetto proprio alla vecchia tastiera emoji.
Emojiyo utilizza gli stessi emoji della classica tastiera disponibile nelle precedenti versioni di iOS, ma si pone l’obiettivo di aiutare gli utenti a trovare l’emoji giusto per ogni situazione.
“La tastiera emoji di Apple è semplicemente orribile,” ha detto E. J. Mablekos, uno dei creatori dell’app, sottolineando la difficoltà nel trovare, nelle sezioni, le giuste emoticons da utilizzare, paragonando la ricerca ad un “gioco di memoria.”
Mablekos ha aggiunto che ora gli utenti della tastiera emoji di Apple non hanno alternative se non quella di utilizzare gli emoji “preferiti,” ovvero la cronologia di 21 emoticons utilizzate più recentemente.
Emojiyo, tuttavia, rende l’emoji keybord più semplice da utilizzare, con funzionalità di ricerca incluse che danno all’utente la possibilità di ordinare a proprio piacimento la posizione delle emoticons nella tastiera. Oltre a ciò, è possibile anche salvare combinazioni di emoji – le così dette “frasi emoji.” Le combinazioni multiple possono essere salvati sotto un determinato tema e condivise con gli amici o con gli altri utenti dell’applicazione.
L’app è già stata inviata ad Apple e sarà disponibile gratuitamente dopo l’approvazione.

Scritto da Octavia

Salve a tutti, sono Margherita, fervida credente nel potere delle parole. Scrivere è una delle mie passioni. Ho iniziato diversi anni fa scrivendo per Heavy World e collaborando con eutk come redattrice ed intervistatrice, due note webzine e From Wishes To Eternity, rivista ufficiale del fanclub di una nota band musicale finlandese, i Nightwish. Essere informata su ciò che mi circonda, altrettanto. Adesso sono un'articolista freelance, lavoro principalmente su Scribox.it ma anche su altre piattaforme. Collaboro, inoltre, presso la facoltà di giurisprudenza come tutor alla pari. Sono una laureanda della medesima facoltà con una buona padronanza dell'inglese base e giuridico. Sono una di quelle persone che crede che la vita abbia sempre qualcosa da insegnarci, per cui piedi saldi a terra e sguardo che scruta lontano in attesa della prossima esperienza di crescita.