Come convertire i file MKV per creare un DVD

Vi è mai capitato di aspettare a lungo per la fine di un download e di ritrovarvi con un file MKV invece di un AVI o mpg? MKV è un formato per file di alta qualità che molti lettori DVD non leggono senza l’ausilio di un plugin.

Quindi vi ritrovate con l’ultimo episodio dei Soprano che non potete vedere. Vi farò vedere come convertire un file MKV per fare un DVD.L’applicazione che vi permetterà di far ciò è E.M. Free MKV Video2Dvd V3.10. Può essere scaricata da qui. Dopo averla scaricata ed installata sarai in grado di mettere il file MKV su DVD o in un file ISO.

Ti verrà chiesto di escegliere tra la modalità facile e quella avanzata, scegliamo quella facile che è…uhm..facile!

Premi “ok” e vedrai l’interfaccia principale del software, dove inserirai il file MKV per la conversione.

Usa Windows Explorer per trovare tutti i file MKV da convertire e trascinali nell’interfaccia principale.

Cosa dobbiamo fare ora secondo te?

Se hai detto “cliccare su “Burn now” dovresti vergognarti. Dobbiamo prima configurare le opzioni, decidendo se convertire in ISO o in un DVD il file.

Vedrete scelte per NTSC e PAL, relativa al sistema TV nel menu a discesa sul lato sinistro; anche altre impostazioni possono essere scelte.

Ora premi “ok” e poi “burn now” nel’interfaccia principale e bisognerà scegliere tra il DVD o il file ISO.

Una volta selezionata la preferenza verrà processato il tutto abbastanza velocemente.

Scritto da Kynzo