3 modi per riparare Internet Explorer 8

postato in: How-To, Software | 0

Internet Explorer 8 è ancora il miglior browser web della Microsoft. A differenza delle precedenti versioni è ora in competizione con Firefox.

Il fatto che ci sia stato un miglioramento non significa che non ci sia la probabilità di errori. Mentre molte persone navigano felicemente usando IE8, il fatto che tu stia leggendo questo articolo potrebbe significare che tu hai problemi con questo browser. Fai quindi parte degli sfortunati che hanno a che fare con un IE8 danneggiato.

Ma ho una buona notizia: in questo articolo vi svelerò come riparare il vostro internet explorer 8!

Step 1 – Controlla il tuo Antivirus e il Firewall

Voi penserete che essendo IE8 un programma standard per windows 7 non dovrebbe entrare in conflitto con antivirus. Ma gli antivirus sono complicati e spesso non è così. Stessa cosa vale per i firewalls. Alcuni antivirus e firewall interrompono IE8 credendo sia una minaccia.

Determinare se è questo il problema è molto semplice, basta disattivare un attimo l’antivirus e ricaricare il browser. Se non parte comunque allora il problema è un altro, altrimenti bisogna capire qual è la causa del conflitto.

Se c’è un conflitto basterà introdurre internet explorer 8 nella lista delle eccezioni per non avere problemi.

Step 2 – Controlla gli Add-Ons

IE8, come tutti i browser moderni, dà la possibilità di installare delle estensioni, chiamate Add-Ons. Gli Add-Ons aggiungono funzioni al browser, ma se sono mal programmati o se non vengono installati correttamente, possono causare danni gravi.

Per vedere se il problema è uno degli Add-Ons basta premere “tasto di windows”+”R”, digitare “iexplore -extoff” e cliccare su “run”.

Se ora IE8 funziona correttamente allora abilità gli Add-Ons ad uno ad uno per verificare quale tra quelli installati da problemi. E’ possibile fare ciò tramite il tasto “strumenti” presente nell’interfaccia del browser e cliccando su “organizza Add-Ons”.

Step 3 – Ritornare al Default, Capitano!

Se i primi 2 step non risolvono il problema allora bisogna ripristinare il browser. Si può fare ciò andando nel pannello di controllo, aprendo “rete” e poi “ internet”; poi bisogna andare nelle impostazioni avanzate e infine premere su “Reimposta/Ripristina”. Se ancora ci sono problemi allora bisogna procedere con la re-installazione di IE8.