Windows Xp va in pensione

Windows XP, nato dall’experience di utenti e sviluppatori dei sistemi operativi Microsoft, va verso il suo definitivo congedo: da ieri, 13 luglio 2010, infatti, BigM non rilascerà più aggiornamenti per Windows XP Service Pack 1 e 2.

Dalla sede americana di BigM è inoltre trapelata un’altra importante scadenza: quella di Aprile 2014, data in cui verranno chiusi definitivamente i rubinetti del Patch Day a tutti i sistemi operativi Windows con le ovvie esclusioni di Vista e Seven.

Un addio definitivo a uno dei sistemi operativi più amati dagli utenti,che pian piano dovranno abituarsi alla tecnologia offerta da Windows 7.

Scritto da Sara Papis