Risolte nuove vulnerabilità per Chrome

Dopo i 3000 dollari messi in palio da Mozilla per coloro che scoprono nuove vulnerabilità in Firefox, è la volta di Google che ha risarcito con 4676 dollari gli scopritori di cinque vulnerabilità e due workaround in Chrome. Grazie alla segnalazione e al lavoro degli sviluppatori è disponibile una nuova versione del browser: la 5.0.375.125. In un comunicato Google ha reso noto che la delle cinque vulnerabilità tre eano di alto rischio una media e una bassa; quanto ai workaround invece consentono di aumentare la sicurezza prevenendo exploit per glibc e il kernel di Windows.

Pare che il risarcimento elargito da Google sia stato calcolato in base alla gravità delle vulnerabilità scoperte, e che Mountain View intenda continuare con questa politica. Microsoft invece assume una posizione diametralmente opposta a quelle di Mountain View e Mozilla in quanto, sebbene intenda ricompensare chi segnala bug o vulnerabillità, non intende farlo in denaro.

Scritto da Mar88