Il guadagno che prevede Samsung non convince gli investitori

Il guadagno trimestrale record che prevede Samsung Electronics non è arrivato a convincere gli investitori che temono che la debilitata economia europea influisca sulla domanda di schermi piatti e chips nei prossimi mesi. Il più grande produttore di chips al mondo, tre volte più grande dei suoi rivali Sony e Nokia per valore di mercato, ha stimato che il suo guadagno operativo per il periodo aprile giugno sarà superiore alle aspettative. Saranno spinte soprattutto le robuste vendite di chips e pannelli di schermi ai cristalli liquidi. Il guadagno record aumenterebbe quasi il doppio rispetto all’anno prima, ma il gruppo sud coreano potrete avere più difficoltà quest’anno. “ il secondo trimestre potrebbe essere un problema perché domanda in Europa potrebbe rallentare e pregiudicare la vendita di chips di memoria e pannelli”, ha detto Michael On, direttore di Beyond Asset Management. “ i guadagni del secondo trimestre non saranno buoni come quelli del primo. “, ha aggiunto.

Le azioni di Samsung, l’azienda più importante dell’Asia con un valore di 92.000 milioni di dollari, hanno perso circa l’11% negli ultimi tre mesi da un massimo record. Le azioni si sono chiuse con un ribasso dello 0,8% mercoledì in un debole mercato generale. Gli analisti si aspettano risultati record nel trimestre attuale ma avvertono che i guadagni di Samsung diminuiranno del 20% nel quarto trimestre. Per il 2010 gli analisti stimano che il guadagno operativo dell’azienda salga del 70%, a una cifra record di 18,5 bilioni di won. La debole domanda europea e un calo quasi del 10%  dell’Euro potrebbe aver ridotto i guadagni di Samsung ha quasi la metà.

Scritto da ioio10