HP produrrà tablet, netbook e telefoni con webOS

Il produttore  nordamericano HP ha reso pubblici i suoi piani di sviluppo riguardo gli smartphone, i computer portatili leggeri e i tablet basati sulla piattaforma webOS che ha appena acquisito. L’azienda ha accordato in aprile di farsi carico del debilitato produttore di telefoni cellulari per circa 900 milioni di euro, con l’intenzione di realizzare forti investimenti nella piattaforma webOS.

Ora HP ha confermato che Palm sarà responsabile dei prodotti di software e hardware basati su webOS, “ cominciando con gli smartphone per prosegure con i computer portatili tablet e i netbook in futuro.

Scritto da ioio10