Youtube vince la causa contro Viacom

Nel 2007 Youtube fu denunciata da Viacom, che chiedeva un risarcimento di un miliardo di dollari, per la violazione consapevole del copyright di migliaia di contenuti provenienti da fonti illegali.

Viacom, per chi non la conoscesse, possiede colossi del calibro di MTV, Paramount e DreamWorks, tuttavia in questi giorni è giunta la notizia che la richiesta di risarcimento avanzata è stata respinta poiché il giudice ha ritenuto youtube conforme alle direttive della DMCA.

In realtà le accuse principali rivolte a youtube erano proprio relative alla partecipazione volontaria di youtube alla diffusione di tali contenuti, e tali accuse sono state giudicate infondate visto l’impegno che youtube stessa ha dimostrato nella rimozione dei contenuti illegali e nella regolamentazione dei rimanenti. La notizia è abbastanza recente e non si sa ancora se Viacom si darà per vinta o cercherà di tornare all’attacco riformulando l’accusa. Qualora foste interessati potete leggere l’intero posto relativo alla questione sul blog di youtube

Scritto da Mar88