ARM,Freescale, IBM, Samsung ST-Ericsson e Texas Instruments insieme per Linaro

ARM, Freescale, IBM, Samsung ST-Ericsson e Texas Instruments hanno annunciato la formazione di Linaro, ossia una nuova azienda non-profit nata dalla loro unione che si dedicherà allo sviluppo delle piattaforme open source e che si impegerà a fornire risorse e supporto agli sviluppatori Linux su piattaforme ARM.

Linaro supporterà Android, LiMo, MeeGo, Ubuntu e WebOS per citarne alcune, e lavorerà per fornire strumenti e software ottimizzati che potranno essere utilizzati per ridurre i tempi di sviluppo e progettazione nonché di incrementare le prestazioni. Gli ingegneri di Linaro saranno supportati da Linux Foundation così da essere sempre sicuri di rispettare i principi operativi, e si dedicheranno a campi quali kernel, strumenti di sviluppo, grafica e codice di boot.Tutto questo, come dicevo prima è volto a ridurre i tempi che intercorrono tra l’idea alla base di un progetto e la sua realizzazione.

Scritto da Mar88