Facebook, presto l’accesso gratuito

Sulle orme della Coca-Cola, sembra che Facebook stia cercando di alimentare la nostra dipendenza dal noto social network con un sito ad accesso gratuito. o.facebook.com, questo il nome della versione testuale di Facebook che non sarà soggetta alla normale tariffazione richiesta dagli operatori telefonici per la navigazione. Certo, non potrete accedere gratuitamente ad altri siti o contenuti multimediali, ma le funzionalità di base della pagina sono conservate, dandovi la possibilità di leggere e commentare gli stati dei vostri amici ovunque voi siate. Il sito verrà lanciato per la prima volta nei cosiddetti mercati emergenti, anche se in lista sono comunque presenti paesi come il Belgio, la Danimarca e la Finlandia. Altri operatori, come SFR in Francia, 3 nel Regno Unito e Telstra in Australia si uniranno presto ai paesi già citati, offrendo questo servizio gratuito anche ai propri utenti. Adesso, si tratta solo di trovare nuove compagnie disposte a fornire un minimo di banda in cambio di pubblicità: in fondo, è uno scambio equo, no?

Scritto da mick