Firefox Blocca i Plugin che crashano


Gli sviluppatori di Mozilla hanno rilasciato la beta di Firefox 3.6.4 che include una nuove tecnologia del Mozilla Lorentz Project. Lorentz pianifica di portare l’isolamento completa dei processi su Firefox, separando le pagine web e i plugin da browser facendoli eseguire in processi separati.

Quando un pagina web o un plugin crasha, con l’isolamento dei processi il resto del browser non è affetto dal fallimento, risultando così in una browser più affidabile. Firefox 3.6.4 ha iniziato questo percorso di cambiamento facendo funzionare i plugin come Flash, Quicktime o silverlight nei loro processi. L’isolamento dei processi è stato introdotto per primo da Google Chrome ed è una benidizione per la resistenza dei browser.

la beta è disponibili per Windows, Linux e Mac OS X, anche se le note di rilascio indicano che l’isolamento dei plugin è disponibili solo per Windows e Linux. Viso che è la prima beta, l’isolamento dei plugin potrebbe essere ancora incoporato in Mac OS X prima della release finale. Secondo le note di rilascio, molti problemi di sicurezze sono stati risolti, anche se nessun dettaglio è stato rilasciato.

Scritto da sayuky