PS3 – Hacker mostra anteprima firmware con supporto Linux


Un hacker dal nome di George Hotz, conosciuto anche come Geohot, ha annunciato che è riuscito a creare un suo firmware personalizzato per Playstation 3 che permette di non perdere il supporto per OtherOS seguito al recente aggiornamento 3.21 da parte di Sony.

La scorsa settimana, Sony ha annunciato che il suo nuovo firmware 3.21, rilasciato il primo aprile, avrebbe rimosso l’opzione “installa altri OS”, che permetteva agli utenti di installare Linux su qualsiasi versione della console. La compagnia è affermato che la causa della rimozione dell’opzione sono “motivi di sicurezza”.
Meno di 48 ore dopo l’annuncio di Sony, Hotz ha detto ai proprietari di PS3 di non aggiornare i loro sistemi e che avrebbe trovato “un modo sicuro per aggiornare il firmware senza perdere l’opzione OtherOS”.
Hotz ha ora pubblicato un video di prova del firmware a lavoro, che lui chiama 3.2100, pubblicandolo su youtube.
L’hacker afferma che il firmware personalizzato può essere “installato senza dover aprire la propria PS3”, anche solo ripristinando un file PUP generato, ma solo dalla 3.15 o precedenti.

Scritto da sayuky