“Benvenuti a Google, Kansas”. No, non è un nuovo ufficio: è una città!

Gli ultimi barlumi di sanità mentale hanno lentamente abbandonato il cervello del sindaco Bill Bunten, che è entrato all’ultimo consiglio comunale dicendo “Ehi, ho avuto un’idea: cambiamo il nome della città (formalmente conosciuta come Topeka) in GOOGLE, KANSAS!!”

Ok, scherzavo: non ha detto esattamente questo (forse). Ma Topeka sta per diventare davvero Google, per l’intero mese di Marzo. Perchè? Non serve che perdiate tempo a chiederlo, è ovvio se ci pensate: Google’s Fiber for Communities. Date un’occhiata al link a fondo pagina, e capirete!
Certo, non pensavamo che qualcuno si sarebbe dato così tanto da fare. Voglio dire: è chiaro che certi accordi sono fatti a porte chiuse, ma “Benvenuti a Google, Kansas”… scherziamo?

Ora mi aspetto che da un momento all’altro appaia da qualche parte una “MICROSOFT, Ohio” in qualche paesello che non può sostenere i costi dei software nelle scuole, , o magari una “PHOTOSHOP, Michigan”… è solo questione di tempo. Dannati venduti!

Google’s Fiber for Communities

Scritto da Trillian