E’ in arrivo Windows Mobile 7, Ecco alcune indiscrezioni

Con il congresso mondiale sulla tecnologia mobile ormai alle porte, il 15 Febbraio, i dettagli su Windows Mobile 7 hanno cominciato a trapelare e, a giudicare dai commenti su PPCG, non sembra trattarsi di buone notizie. Pare che avremo a tutti gli effetti un telefono Microsoft Zune.

I seguenti dettagli tecnici non sono ufficiali, per cui potrebbe trattarsi semplicemente di un mix di supposizioni e voci di corridoio: dunque, prendete queste notizie con le molle!

Cominciamo: durante la presentazione, il 15 febbraio a Barcellona, è molto probabile che vedremo soltanto l’interfaccia utente, con le effettive funzionalità e gli effettivi sviluppi rimandati a data da destinarsi. L’interfaccia utente sarà apparentemente molto simile all’interfaccia Zune HD, ma con un rifacimento della schermata di avvio. Ci saranno anche piene integrazioni di Zune (compresa la modalità di sincronizzazione del desktop).

Per quanto riguarda il software, sarà sul mercato con la formula “Try before you buy” (prova e acquista), avrà piena integrazione con Xbox (ma perché?), supporterà le piattaforme dei social networks (tramite le applicazioni, suppongo) e…adesso viene il bello… niente multitasking!

Ed è proprio quest’ultimo dettaglio che mi porta a chiedermi se queste descrizioni siano reali o meno, o semplicemente siano il lavoro di un geloso e meschino seguace di Apple. Possibile che dopo il furore del “NO MULTITASKING SUL MIO CELLULARE, Microsoft abbia realmente deciso di non includerlo nel nuovo Windows Mobile?

Lo vedremo la prossima settimana.

Scritto da Angelo Tricarico

Appassionato di informatica sin da quando ero piccolo. Attratto da tutto ciò che è alimentato ad elettricità. Sviluppatore di giochi, applicazioni, software e siti web. Attualmente ricopro il ruolo di analista IT per un'importante società italiana.