Omnicharge: un battery pack estremamente interessante

hjkhkj

I battery packs sono incredibilmente utili per tenere la batteria dei vostri gadget sempre carica. Tuttavia, quando si tratta di ricaricare i vostri laptop, la missione diventa più difficile. Gli utenti MacBook possono utilizzare l’HyperJuice, ma richiede un po’ di modding per diventare compatibile con il MagSafe e non tutti sanno dove mettere le mani sui loro hardware.
Un nuovo prodotto chiamato Omnicharge, il quale è stato lanciato in una campagna su Indiegogo, ricarica qualsiasi dispositivo tramite una presa standard AC/DC (120 AC e 150V DC) ed ha ben due USB per permettervi di collegare due dispositivi contemporaneamente.
Omnicharge è disponibile in due varianti, una da 13,600mAh e l’altra da 20,400mAh, le quali costano rispettivamente 99 e 129 dollari – almeno durante la campagna, mentre dopo costeranno 199 e 249 dollari.
Il battery pack include uno schermo OLED, il quale mostra la temperatura del dispositivo e altre informazioni. Omnicharge è anche in grado di monitorare intelligentemente le batterie e preservarle dai possibili danni.
L’unico neo di questo battery pack sembra essere il suo design, davvero poco accattivante, specialmente nella versione più chiara. Tuttavia, per le sue capacità, riesce a staccarsi di gran lunga dal resto dei battery packs in commercio.
Omnicharge offre davvero molto e, soprattutto, ad un prezzo ragionevole – specialmente quello scontato su Indiegogo – quindi il suo aspetto poco gradevole non sarà di certo un problema per chi è sempre in movimento ed ha bisogno di ricaricare i suoi dispositivi mentre non è in casa.
Avete qualcosa da aggiungere a questa notizia? Scriveteci utilizzando i commenti.

Scritto da Octavia

Salve a tutti, sono Margherita, fervida credente nel potere delle parole. Scrivere è una delle mie passioni. Ho iniziato diversi anni fa scrivendo per Heavy World e collaborando con eutk come redattrice ed intervistatrice, due note webzine e From Wishes To Eternity, rivista ufficiale del fanclub di una nota band musicale finlandese, i Nightwish. Essere informata su ciò che mi circonda, altrettanto. Adesso sono un'articolista freelance, lavoro principalmente su Scribox.it ma anche su altre piattaforme. Collaboro, inoltre, presso la facoltà di giurisprudenza come tutor alla pari. Sono una laureanda della medesima facoltà con una buona padronanza dell'inglese base e giuridico. Sono una di quelle persone che crede che la vita abbia sempre qualcosa da insegnarci, per cui piedi saldi a terra e sguardo che scruta lontano in attesa della prossima esperienza di crescita.