La Samsung Gear 360 sbarca ufficialmente in Australia

pubblicato in: Android, Curiosità, Gadgets, News, Video | 0

hgfyjfj

Da poco, Samsung ha deciso di lanciare la sua nuova fotocamera, la Samsung Gear 360, in Australia. Il dispositivo è in grado di catturare foto e video a 360 gradi ed ha un prezzo di listino pari a 499 dollari australiani.
Nonostante il dispositivo è stato reso disponibile nella Corea del Sud e in Singapore dal mese di Aprile, ha visto solo un rilascio limitato negli Stati Uniti e questa notizia è una rara opportunità per gli australiani, di mettere le loro mani su qualcosa che i loro cugini americani non possono avere.
La Gear 360 utilizza due lenti fisheye, entrambe con sensori immagini da 15 megapixel, per catturare video a 360 gradi che possono essere visualizzati utilizzando l’headset per la realtà virtuale Samsung Gear. Le immagini possono essere visualizzate in tempo reale su diversi smartphones Samsung, ovvero il Galaxy S7, il Galaxy S7 Edge, il Galaxy S6 Edge+, il Galaxy Note 5, il Galaxy S6 Edge e il Galaxy S6.
Nonostante ormai ci sia un numero crescente di headsets per la realtà virtuale sul mercato, incluso l’Oculus Rift e l’HTC Vive, mancano dei dispositivi validi per creare contenuti di qualità dedicati.
La disponibilità del Samsung Gear 360 è un passo importante nell’aprire il mondo della realtà virtuale a chiunque abbia voglia di creare contenuti per essa.
Cosa ne pensate della Gear 360? Rispondete utilizzando i commenti.

Lascia una risposta