Samsung sta per rilasciare la sua Gear 360 in quantità limitata al VidCon

hjkhkj

Samsung si sta prendendo il suo tempo per lanciare la sua nuova fotocamera sferica Gear 360 in America.
Il colosso coreano dell’elettronica ha lanciato il dispositivo nella Corea del Sud e in Singapore verso fine Aprile e lentamente lo sta rilasciando anche altrove. Presto, la Gear 360 arriverà anche in America, ma solamente durante la VidCon.
La Gear 360 costerà 349.99 dollari e sarà disponibile in quantità limitata. Un lancio vero e proprio del dispositivo negli Stati Uniti dovrebbe avvenire sempre quest’anno, ma più tardi.
Samsung ha anche rinominato Milk VR in Samsung VR.
Con la disponibilità di molti headset VR per i consumatori, la gente non vede l’ora di poter girare i propri video a 360 gradi spendendo i propri soldi per un buon dispositivo.
La Gear 360 sembra essere uno dei dispositivi più impressionanti, ma al momento solo pochissime persone hanno avuto l’opportunità di testarla.
Vendere un simile dispositivo a noti creatori di contenuti video durante la VidCon è un approccio buono essendo che la società, in questo modo, lascerà che il dispositivo stesso venga presentato e dimostrato da coloro che hanno costruito la loro carriera su piattaforme come YouTube e Vine – e che quindi si impegneranno a fornire contenuti di buona qualità, utilizzando il dispositivo.
Alcune persone sono rimaste molto scontente davanti a questa scelta di Samsung, tuttavia quello della realtà virtuale e dei video a 360 gradi è un campo che si sta affollando sempre più di nuovi dispositivi e, a volte, scegliere un approccio diverso per la vendita di un dispositivo, può essere una carta vincente.
Avete qualcosa da aggiungere a questa notizia? Scriveteci utilizzando i commenti.

Scritto da Octavia

Salve a tutti, sono Margherita, fervida credente nel potere delle parole. Scrivere è una delle mie passioni. Ho iniziato diversi anni fa scrivendo per Heavy World e collaborando con eutk come redattrice ed intervistatrice, due note webzine e From Wishes To Eternity, rivista ufficiale del fanclub di una nota band musicale finlandese, i Nightwish. Essere informata su ciò che mi circonda, altrettanto. Adesso sono un'articolista freelance, lavoro principalmente su Scribox.it ma anche su altre piattaforme. Collaboro, inoltre, presso la facoltà di giurisprudenza come tutor alla pari. Sono una laureanda della medesima facoltà con una buona padronanza dell'inglese base e giuridico. Sono una di quelle persone che crede che la vita abbia sempre qualcosa da insegnarci, per cui piedi saldi a terra e sguardo che scruta lontano in attesa della prossima esperienza di crescita.