macOS Sierra: un sistema operativo per Mac pieno di sorprese

hh

Quest’autunno, gli utenti Mac avranno molto per cui essere contenti con il nuovo aggiornamento mac OS Sierra. L’ultima versione del sistema operativo Apple ha ora un nuovo nome e delle nuove funzionalità, tra cui Siri su desktop, un migliore supporto iCloud Drive e un’ottimizzazione migliore della memoria.
Tra le varie funzionalità del sistema operativo avremo una funzione di sblocco automatico, la quale vi permetterà di sbloccare automaticamente il vostro Mac se vi avvicinate al computer indossando il vostro Apple Watch.
Anche Apple Pay sta arrivando su Mac attraverso il web. “Quindi, ora, quando starete facendo acquisti online, avrete un tasto che vi permetterà di pagare con Apple Pay,” ha dichiarato Craig Federighi di Apple. L’autenticazione, in questo caso, verrà eseguita attraverso il sensore per impronte digitali presente sull’iPhone – meglio conosciuto come Touch ID.
Siri, l’assistente virtuale di Apple, finalmente vede il suo debutto su Mac. Siri, secondo Federighi, è in grado di svolgere richieste sofisticate. “Mostra i files sui quali ho lavorato la settimana scorsa,” chiede per fare un esempio, Federighi. Siri su Mac funziona in congiunzione con il Finder di Mac, in maniera simile a Cortana di Windows 10.
La funzione picture-in-picture vi permette di ridurre i video che state facendo in piccole finestre, in modo che possiate continuare a lavorare con il vostro Mac senza dover passare da una finestra all’altra. Potrete anche ridimensionare la finestrella del video e spostarla dove preferite.
Attraverso iCloud Drive, ora sarà possibile sincronizzare diversi computer Mac, oltre a visualizzare i files del vostro Mac dal vostro iPhone.
La funzionalità Universal Clipboard, utilizzando Continuity, vi permetterà di copiare ed incollare contenuti dal Mac ai dispositivi iOS.
Avete qualcosa da aggiungere a questa notizia? Scriveteci utilizzando il campo per i commenti.

Scritto da Octavia

Salve a tutti, sono Margherita, fervida credente nel potere delle parole. Scrivere è una delle mie passioni. Ho iniziato diversi anni fa scrivendo per Heavy World e collaborando con eutk come redattrice ed intervistatrice, due note webzine e From Wishes To Eternity, rivista ufficiale del fanclub di una nota band musicale finlandese, i Nightwish. Essere informata su ciò che mi circonda, altrettanto. Adesso sono un'articolista freelance, lavoro principalmente su Scribox.it ma anche su altre piattaforme. Collaboro, inoltre, presso la facoltà di giurisprudenza come tutor alla pari. Sono una laureanda della medesima facoltà con una buona padronanza dell'inglese base e giuridico. Sono una di quelle persone che crede che la vita abbia sempre qualcosa da insegnarci, per cui piedi saldi a terra e sguardo che scruta lontano in attesa della prossima esperienza di crescita.