Siri viene aggiornata e sbarca su Mac

kjlò

Lunedì, Apple ha annunciato degli aggiornamenti importanti per il suo assistente digitale Siri. Non solo Siri arriverà finalmente su Mac, ma Apple sta anche presentando un SDK per Siri, in modo che gli sviluppatori possano avere l’opportunità di integrare il noto assistente virtuale nelle loro apps.
Durante la WWDC, Craig Federighi di Apple ha annunciato che Siri sarà inclusa nella prossima versione di macOS, la quale dovrebbe essere resa disponibile in autunno. Siri avrà la sua icona e potrà interagire con diverse applicazioni preinstallate, come Apple Music e Maps.
Oltre a ciò, Apple sta aprendo Siri agli sviluppatori iOS con iOS 10, il quale dovrebbe essere rilasciato sempre in autunno. Ciò permetterà agli sviluppatori di integrare Siri nelle loro applicazioni e avvalersi dei comandi vocali per aggiungere funzioni più interattive ai loro software.
Federighi ha mostrato come funzionerà Siri con WeChat, permettendo agli utenti di inviare messaggi nell’app interagendo semplicemente con l’assistente. Altre applicazioni che riceveranno subito l’integrazione di Siri saranno Slack, Uber, WhatsApp, Lyft, MapMyRun, Runtastic e SquareCash.
Apple sta anche portando in Siri ciò che chiama “deep learning” (apprendimento profondo). Questo permetterà a Siri di interpretare al meglio i vostri dati e le vostre interazioni per fornirvi consigli ancora più appropriati.
Siri ha visto il suo debutto Apple nel 2011 con l’iPhone 4S, dopo che nel 2010 Apple acquistò la società che aveva sviluppato la tecnologia. Con Siri, Apple è stata una delle prime società ad entrare nella corsa per il miglior assistente virtuale, ma nei recenti anni ha visto crescere una forte competizione, da Alexa di Amazon, poi da Cortana di Microsoft e anche da Google Assistant.
Siri, tuttavia resta uno degli assistenti virtuali più conosciuti ed Apple dovrà lavorare sodo per salvaguardare la sua popolarità.

Scritto da Octavia

Salve a tutti, sono Margherita, fervida credente nel potere delle parole. Scrivere è una delle mie passioni. Ho iniziato diversi anni fa scrivendo per Heavy World e collaborando con eutk come redattrice ed intervistatrice, due note webzine e From Wishes To Eternity, rivista ufficiale del fanclub di una nota band musicale finlandese, i Nightwish. Essere informata su ciò che mi circonda, altrettanto. Adesso sono un'articolista freelance, lavoro principalmente su Scribox.it ma anche su altre piattaforme. Collaboro, inoltre, presso la facoltà di giurisprudenza come tutor alla pari. Sono una laureanda della medesima facoltà con una buona padronanza dell'inglese base e giuridico. Sono una di quelle persone che crede che la vita abbia sempre qualcosa da insegnarci, per cui piedi saldi a terra e sguardo che scruta lontano in attesa della prossima esperienza di crescita.