FlexCare: lo spazzolino di Philips che vi guiderà ad un lavaggio perfetto dei denti

hkljhk

Philips ha da poco annunciato un nuovo spazzolino da denti elettrico Sonicare, chiamato FlexCare Platinum Connected, il quale può connettersi al vostro smartphone. È uno spazzolino da denti intelligente e pare che possa aiutarvi ad assicurarvi di lavare i denti nella maniera migliore possibile.
Questo spazzolino dovrebbe vedere il suo lancio a Luglio. Molti degli spazzolini intelligenti lanciati in questi ultimi anni, hanno un simile obiettivo, ma FlexCare ha qualche funzionalità in più e pare che costerà circa 200 dollari.
Lo spazzolino si connette allo smartphone via Bluetooth ed utilizza diversi sensori per dirvi se state spazzolando bene i vostri denti o no, oltre a monitorare il tempo di lavaggio totale.
Se vi sembra che questa pretesa sia troppo per uno spazzolino, la American Dental Association la pensa come voi.
“Per pulire i vostri denti vanno bene sia spazzolini elettrici che manuali,” scrive l’ADA nel suo sito web. Inoltre, nella sua lista di spazzolini raccomandati, non figura alcuno spazzolino elettrico.
Comunque, tornando a FlexCare, lo spazzolino ha lo stesso aspetto degli altri dispositivi del suo genere. Ha una testina removibile e tre diversi livelli di vibrazione che, secondo Philips, vi fornirà circa 31,000 spazzolate per minuto.
Se non state spazzolando tutti i denti o se non li avete spazzolati abbastanza, il sensore dello spazzolino se ne accorgerà e vi darà le informazioni necessarie per un lavaggio completo e accurato tramite l’app per smartphone.
Cosa ne pensate degli spazzolini intelligenti e di FlexCare? Rispondete utilizzando i commenti.

Scritto da Octavia

Salve a tutti, sono Margherita, fervida credente nel potere delle parole. Scrivere è una delle mie passioni. Ho iniziato diversi anni fa scrivendo per Heavy World e collaborando con eutk come redattrice ed intervistatrice, due note webzine e From Wishes To Eternity, rivista ufficiale del fanclub di una nota band musicale finlandese, i Nightwish. Essere informata su ciò che mi circonda, altrettanto. Adesso sono un'articolista freelance, lavoro principalmente su Scribox.it ma anche su altre piattaforme. Collaboro, inoltre, presso la facoltà di giurisprudenza come tutor alla pari. Sono una laureanda della medesima facoltà con una buona padronanza dell'inglese base e giuridico. Sono una di quelle persone che crede che la vita abbia sempre qualcosa da insegnarci, per cui piedi saldi a terra e sguardo che scruta lontano in attesa della prossima esperienza di crescita.