Amazon Web Services sta riscontrando problemi con la sua infrastruttura a Sydney

kh

Qualche giorno fa, diverse persone hanno riscontrato l’impossibilità di accedere ai loro servizi preferiti per l’intrattenimento. Tutti i siti interessati erano siti australiani e pare che i problemi riscontrati siano stati causati da un malfunzionamento delle reti di Amazon Web Services.
Diversi siti australiani, tra cui servizi di streaming, di spedizioni alimentari e così via, sono andati offline qualche giorno fa, per via di alcuni problemi riscontrati nei servizi cloud della piattaforma a Sidney.
Sydney è una delle infrastrutture chiave di Amazon Web Services, assieme a Seoul, Singapore e Tokyo.
Anche il sito Pedestrian.TV ha riscontrato lo stesso problema e Vanessa Lawrence, capo redazione, ha dichiarato che l’hosting del suo sito è gestito da AWS e che la causa del problema era da ricercarsi, probabilmente, nel servizio stesso.
Anche la piattaforma di streaming Stan, dopo aver riscontrato lo stesso, ha rilasciato dichiarazioni simili a quelle della Lawrence, così come Pocketbook ed altri noti servizi e siti web.
Secondo le dichiarazioni di un portavoce di Amazon, la causa di questi problemi sarebbe da attestarsi a problemi energetici nell’infrastruttura di Sydney. Il portavoce non ha saputo comunque dire quando i servizi sarebbero tornati normalmente operativi e se la causa dei problemi fosse stata realmente individuata.
In ogni caso, pare che la società stia lavorando per ripristinare la connettività delle zone affette dal problema.
Avete qualcosa da aggiungere a questa notizia? Scriveteci utilizzando il campo per i commenti.

Scritto da Octavia

Salve a tutti, sono Margherita, fervida credente nel potere delle parole. Scrivere è una delle mie passioni. Ho iniziato diversi anni fa scrivendo per Heavy World e collaborando con eutk come redattrice ed intervistatrice, due note webzine e From Wishes To Eternity, rivista ufficiale del fanclub di una nota band musicale finlandese, i Nightwish. Essere informata su ciò che mi circonda, altrettanto. Adesso sono un'articolista freelance, lavoro principalmente su Scribox.it ma anche su altre piattaforme. Collaboro, inoltre, presso la facoltà di giurisprudenza come tutor alla pari. Sono una laureanda della medesima facoltà con una buona padronanza dell'inglese base e giuridico. Sono una di quelle persone che crede che la vita abbia sempre qualcosa da insegnarci, per cui piedi saldi a terra e sguardo che scruta lontano in attesa della prossima esperienza di crescita.