I tasti funzione del MacBook saranno sostituiti da un display OLED

ap

Dal 2012, la linea MacBook di Apple è rimasta più o meno la stessa, nonostante siano stati effettuati dei miglioramenti hardware non indifferenti.
Probabilmente, quest’anno vedremo invece un cambiamento radicale sui MacBook. Secondo un rapporto di KGI Securities, Apple ha intenzione di apportare un grosso cambiamento alla linea MacBook entro la fine del 2016.
Secondo il rapporto, il nuovo MacBook sarà più sottile e più leggero, grazie alle nuove tecnologie adottate dalla società; includerà uno scanner per impronte digitali Touch ID e porte compatibili con USB Type-C e Thunderbolt.
Il più grande cambiamento, tuttavia, dovrebbe riguardare la tastiera, dove secondo il rapporto, al posto dei classici tasti funzione (F1, F2, etc) sarà presente un modulo touch, composto da un display OLED. Non ci sono dettagli sulle dimensioni di tale barra o sulle possibili funzionalità e il rapporto non è stato ancora confermato da alcuna fonte ufficiale.
Questo, comunque, sarebbe un grande cambiamento per Apple, che per i suoi laptop ha sempre cercato di mantenere un design tradizionale, semplice e funzionale. Tuttavia, oggi come oggi, un cambiamento simile non sarebbe tanto strano, essendo che diversi produttori di computers si stanno dedicando alla creazione di dispositivi ibridi per portare la tecnologia touch anche sui laptops.
Tra non molto, in ogni caso, Apple terrà la sua conferenza WWDC, perciò non dovremo aspettare troppo per saperne di più – e soprattutto per sapere se tale rapporto è da considerarsi reale o no.
Avete qualcosa da aggiungere a questa notizia? Rispondete utilizzando i commenti.

Scritto da Octavia

Salve a tutti, sono Margherita, fervida credente nel potere delle parole. Scrivere è una delle mie passioni. Ho iniziato diversi anni fa scrivendo per Heavy World e collaborando con eutk come redattrice ed intervistatrice, due note webzine e From Wishes To Eternity, rivista ufficiale del fanclub di una nota band musicale finlandese, i Nightwish. Essere informata su ciò che mi circonda, altrettanto. Adesso sono un'articolista freelance, lavoro principalmente su Scribox.it ma anche su altre piattaforme. Collaboro, inoltre, presso la facoltà di giurisprudenza come tutor alla pari. Sono una laureanda della medesima facoltà con una buona padronanza dell'inglese base e giuridico. Sono una di quelle persone che crede che la vita abbia sempre qualcosa da insegnarci, per cui piedi saldi a terra e sguardo che scruta lontano in attesa della prossima esperienza di crescita.