Presto potreste sbloccare il vostro MacBook con il Touch ID dell’iPhone

pubblicato in: Apple, Curiosità, Hardware, News, Software, Telefonia | 0

aid

È difficile ricordare tutte le dozzine di password che utilizziamo per gli svariati servizi – a meno che non ne utilizziamo solo una, ma questa non è una soluzione buona per la sicurezza dei propri dati. Un modo per allegerire questo problema è di utilizzare un dispositivo sbloccato per sbloccare automaticamente altri dispositivi. Un Apple Watch, ad esempio, può essere programmato in modo da sbloccarsi automaticamente quando il vostro iPhone è nei paraggi.
Secondo un rapporto di MacRumors, Apple sta lavorando per portare una simile funzionalità su MacBook, la quale permetterebbe agli utenti di sbloccare il computer semplicemente scansionando le proprie impronte digitali tramite il Touch ID degli iPhone.
I dettagli su come, esattamente, funzionerà questo processo, sono ancora vaghi. Nello scenario più semplice, quando sbloccherete un iPhone mentre siete vicini al vostro MacBook, sbloccherete anche il computer. Una combinazione Apple Watch-MaBook potrebbe funzionare in modo simile. Un’applicazione chiamata Knock fornisce già delle funzionalità simili, ma ovviamente bisogna installare l’app su entrambi i dispositivi che intendete utilizzare in questo modo.
Secondo il rapporto, la nuova funzionalità dovrebbe comparire con il rilascio di OS X, 10.12.
Un modo ancora più semplice per sbloccare il proprio MacBook tramite le proprie impronte digitali sarebbe sicuramente quello di inserire un sensore Touch ID direttamente nel computer. Apple, già da un po’ di tempo carezza quest’idea, ma non ha mai indicato un rilascio preciso di tale funzionalità sui suoi MacBook.
Per il momento, in ogni caso, si tratta solamente di voci e, come tali, vanno prese con le pinze.
Avete qualcosa da aggiungere a questa notizia? Rispondete utilizzando il campo per i commenti.