Flattr Plus: bloccare gli ads e fare donazioni ai vostri siti web preferiti

ffc3b01da13046bc8a04348ce22128e7

Le pubblicità generano un certo guadagno per i siti web che le ospitano, ma essendo che ormai la maggior parte degli utenti utilizza degli ad blocker come AdBlock, questi guadagni stanno calando sensibilmente. L’Internet sta cambiando e così stanno cambiando anche i modi in cui i webmaster possono generare guadagni dai loro siti web.
AdBlock Plus, l’estensione tanto odiata dai creatori di siti web, sta offrendo una potenziale soluzione – Flattr Plus. AdBlock Plus ha collaborato con Flattr per creare un sistema che eliminasse le pubblicità, ma che desse allo stesso tempo, agli utenti, la possibilità di inviare delle donazioni ai siti che visitano.
Con Flattr Plus, perciò, come con AdBlock Plus, non verremo disturbati dalle pubblicità quando navighiamo, ma potremo scegliere di fare delle donazioni ai siti che visitiamo, scegliendo anche se inviare delle donazioni automatiche ogni mese.
La soluzione è sicuramente interessante, poiché la maggior parte degli utenti non è infastidita dal fatto che un sito web guadagni qualcosa dalle pubblicità, ma è infastidita dall’invasività delle pubblicità stesse. Ovviamente, almeno per il momento, non tutti gli utenti sarebbero disposti a inviare delle donazioni ai siti web che visitano, quindi non sappiamo quanto Flattr Plus avrà successo. Tuttavia, quando un sito web guadagna, può espandersi e fornire agli utenti nuovi contenuti. L’idea di prendere in considerazione un sistema come Flattr Plus o di disattivare l’ad blocker quando si visitano siti attendibili, non è poi così male.
Avete qualcosa da aggiungere a questa notizia? Scriveteci utilizzando i commenti.

Scritto da Octavia

Salve a tutti, sono Margherita, fervida credente nel potere delle parole. Scrivere è una delle mie passioni. Ho iniziato diversi anni fa scrivendo per Heavy World e collaborando con eutk come redattrice ed intervistatrice, due note webzine e From Wishes To Eternity, rivista ufficiale del fanclub di una nota band musicale finlandese, i Nightwish. Essere informata su ciò che mi circonda, altrettanto. Adesso sono un'articolista freelance, lavoro principalmente su Scribox.it ma anche su altre piattaforme. Collaboro, inoltre, presso la facoltà di giurisprudenza come tutor alla pari. Sono una laureanda della medesima facoltà con una buona padronanza dell'inglese base e giuridico. Sono una di quelle persone che crede che la vita abbia sempre qualcosa da insegnarci, per cui piedi saldi a terra e sguardo che scruta lontano in attesa della prossima esperienza di crescita.