Google Foto ora crea automaticamente degli album intelligenti con le vostre foto

Google_Photos

Google Foto è in grado di fare diverse cose automaticamente – come, ad esempio, trasformare foto e video simili in collage o in simpatici videoclip completi di musica – ma ora può anche gestire in completa autonomia le vostre foto, scegliere gli scatti migliori e creare un album con diverse funzionalità.
Quando avrete scattato una serie di foto e queste saranno state caricate in Google Foto, l’app vi suggerirà un nuovo album, al quale aggiungerà automaticamente una mappa e un segnalino sul posto in cui le foto sono state scattate.
Potete anche aggiungere titoli/didascalie agli album e permettere ad altri utenti di modificarlo, aggiungendo foto e video.
Ovviamente, le stesse funzionalità – mappe, segnalino per la posizione e didascalie – sono disponibili anche se creerete un album manualmente.
Lanciato circa a metà dell’anno scorso, Google Foto è diventato in breve tempo uno dei sistemi di organizzazione di foto e video più utilizzati dai possessori di dispositivi mobili. L’applicazione conte su una base di più di 100 milioni di utenti e viene utilizzata giornalmente per il backup automatico dei contenuti presenti nella Galleria dei dispositivi mobili. L’app è gratuita, offre uno spazio di 12GB per foto delle quali volete mantenere intatta la risoluzione e spazio illimitato per foto e video ad alta qualità (che comunque potrebbe essere diversa da quella del file originale). Esiste anche un software per desktop che vi permette di caricare nel vostro spazio tutte le vostre foto e i vostri video che avete nel computer.
I nuovi album di Google Foto sono già disponibili su iOS, Android e anche nella versione web desktop dell’app.
Avete qualcosa da aggiungere a questa notizia? Scriveteci utilizzando i commenti.

Scritto da Octavia

Salve a tutti, sono Margherita, fervida credente nel potere delle parole. Scrivere è una delle mie passioni. Ho iniziato diversi anni fa scrivendo per Heavy World e collaborando con eutk come redattrice ed intervistatrice, due note webzine e From Wishes To Eternity, rivista ufficiale del fanclub di una nota band musicale finlandese, i Nightwish. Essere informata su ciò che mi circonda, altrettanto. Adesso sono un'articolista freelance, lavoro principalmente su Scribox.it ma anche su altre piattaforme. Collaboro, inoltre, presso la facoltà di giurisprudenza come tutor alla pari. Sono una laureanda della medesima facoltà con una buona padronanza dell'inglese base e giuridico. Sono una di quelle persone che crede che la vita abbia sempre qualcosa da insegnarci, per cui piedi saldi a terra e sguardo che scruta lontano in attesa della prossima esperienza di crescita.