Nintendo sospende lo sviluppo di QOL Sensor

NintendoGadgetPiù di un anno dopo l’annuncio di un gadget per il monitoraggio del sonno, Nintendo sta mettendo definitivamente in pausa la sua iniziativa.
Nintendo, inizialmente, aveva intenzione di lanciare il dispositivo chiamato QOL Sensor – un dispositivo per il monitoraggio della stanchezza e del sonno, da posizionare sul comodino, il cui acronimo sta per Quality of Life (qualità della vita) – durante la prima metà del 2016. Tuttavia, il presidente della società, Tatsumi Kimishima, nei recenti giorni ha dichiarato che la società non è più al lavoro sul gadget.
La notizia è stata riportata originariamente da Wired.
“Riguardo il nostro dispositivo Quality of life, non siamo convinti che possa entrare attualmente nella fase di realizzazione,” ha dichiarato Kimishima. “Non abbiamo più intenzione di rilasciarlo entro la fine di Marzo 2016. Comunque, crediamo ancora di poter fare delle cose nella categoria Quality of Life e continueremo a studiare la possibilità di entrare in questo campo.”
Il gadget doveva essere un non-indossabile e faceva parte di una piattaforma che la società aveva intenzione di sviluppare – chiamata per l’appunto, Quality of Life. Nel 2014, la società dichiarò che il gadget e la piattaforma non avrebbero avuto bisogno di una console per funzionare e che sarebbero stati piuttosto associati ad un’app.
Per differenziarsi dagli altri prodotti per il monitoraggio dell’attività fisica, Nintendo aveva intenzione di focalizzarsi più sulla stanchezza e sul mantenere gli utenti motivati durante la giornata.
Non è chiaro comunque se la società abbia intenzione di rivedere il suo dispositivo per riproporlo in futuro o se intenda seguire lo sviluppo di altri dispositivi nella categoria salute e fitness.
Avete qualcosa da aggiungere a questa notizia? Scriveteci utilizzando i commenti.

Scritto da Octavia

Salve a tutti, sono Margherita, fervida credente nel potere delle parole. Scrivere è una delle mie passioni. Ho iniziato diversi anni fa scrivendo per Heavy World e collaborando con eutk come redattrice ed intervistatrice, due note webzine e From Wishes To Eternity, rivista ufficiale del fanclub di una nota band musicale finlandese, i Nightwish. Essere informata su ciò che mi circonda, altrettanto. Adesso sono un'articolista freelance, lavoro principalmente su Scribox.it ma anche su altre piattaforme. Collaboro, inoltre, presso la facoltà di giurisprudenza come tutor alla pari. Sono una laureanda della medesima facoltà con una buona padronanza dell'inglese base e giuridico. Sono una di quelle persone che crede che la vita abbia sempre qualcosa da insegnarci, per cui piedi saldi a terra e sguardo che scruta lontano in attesa della prossima esperienza di crescita.