Con HoloLens è possibile giocare ai giochi Xbox, guardare film, video e molto altro

indexUna buona ragione per attendere HoloLens a braccia aperte? Ne abbiamo due: i giochi dell’Xbox One e Netflix.
Varun Mani, un program manager al lavoro su Microsoft HoloLens e Windows Holographic, ha mostrato su YouTube un video in cui esegue lo streaming di Halo 5 dalla sua Xbox One sulla sua TV, poi mette il gameplay in pausa e continua a giocare attraverso HoloLens.
Il video dura solo 34 secondi, ma è una dimostrazione impressionante che sicuramente farà gola a tutti coloro che stanno attendendendo l’headset per la realtà virtuale di Microsoft.
Nel video, tuttavia, non viene mostrato quello che sembra il neo di questo dispositivo, ovvero il suo campo visivo piuttosto ridotto.
HoloLens non sarà l’unico headset a poter eseguire lo streaming dei giochi dell’Xbox One. All’E3, Microsoft ha annunciato che l’headset per la realtà virtuale Oculus Rift, avrebbe supportato lo streaming dei giochi Xbox.
Miguel Susffalich di HoloLens ha postato a sua volta un paio di video nei quali mostra come funzionerà Netflix con questo headset attraverso il browser Edge. In questa particolare dimostrazione viene mostrato HoloLens al lavoro anche con Candy Crash e YouTube.
Nella demo su YouTube, sussfalich mostra come funzionano i controlli gestuali, i comandi vocali, come poter fissare una finestra su una determinata parete e come lo schermo possa essere ingrandito.
Se volete guardare questi video con i vostri occhi, troverete i link di seguito: HoloLens e Xbox One, HoloLens e Netflix, HoloLens e YouTube e HoloLens e Candy Crush.
Avete qualcosa da aggiungere a questa storia? Scriveteci utilizzando i commenti.

Scritto da Octavia

Salve a tutti, sono Margherita, fervida credente nel potere delle parole. Scrivere è una delle mie passioni. Ho iniziato diversi anni fa scrivendo per Heavy World e collaborando con eutk come redattrice ed intervistatrice, due note webzine e From Wishes To Eternity, rivista ufficiale del fanclub di una nota band musicale finlandese, i Nightwish. Essere informata su ciò che mi circonda, altrettanto. Adesso sono un'articolista freelance, lavoro principalmente su Scribox.it ma anche su altre piattaforme. Collaboro, inoltre, presso la facoltà di giurisprudenza come tutor alla pari. Sono una laureanda della medesima facoltà con una buona padronanza dell'inglese base e giuridico. Sono una di quelle persone che crede che la vita abbia sempre qualcosa da insegnarci, per cui piedi saldi a terra e sguardo che scruta lontano in attesa della prossima esperienza di crescita.