Google lancia YouTube Music, un’app di streaming musicale

Youtube-music-thumbL’app standalone di streaming musicale, targata YouTube è finalmente arrivata.
Google ha lanciato YouTube Music, il complemento musicale al suo nuovo servizio di sottoscrizione video, YouTube Red. L’applicazione è disponibile sia per iOS che per Android.
YouTube Music si basa sulla scoperta: se cercate un artista, una canzone o un album, l’applicazione vi mostrerà tutto, dai video ufficiali alle cover famose, dai remix ai concerti.
Come ogni buona app musicale, da la possibilità di creare delle playlist, ascoltare stazioni radio personalizzate e ricevere consigli nella scheda principale dell’app. YouTube Music è gratuita, ma pagando la sottoscrizione a YouTube Red (9.99 dollari al mese) riceverete delle funzionalità extra, come l’ascolto offline, la possibilità di passare da uno streaming video a quello audio e l’opzione che permette di ascoltare brani e video in background mentre utilizzate altre applicazioni. Oltre a ciò, l’ascolto sarà privo di pubblicità – presenti invece, se non si sottoscrive un abbonamento.
Google spera, probabilmente, che YouTube Music possa condurre più utenti verso YouTube Red, servizio lanciato il mese scorso. Un’iscrizione a YouTube Red include accesso on-demand a Google Play Music – e coloro che sono abbonati a Play Music potranno utilizzare le funzioni premium di YouTube Music.
Non è chiaro in che modo un servizio basato sui video musicali, già presenti nella versione standard di YouTube, possa aiutare YouTube Red ad ottenere più consensi.
Coloro che scaricheranno l’app, comunque, potranno provare le funzionalità premium gratuitamente per 14 giorni.

Scritto da Octavia

Salve a tutti, sono Margherita, fervida credente nel potere delle parole. Scrivere è una delle mie passioni. Ho iniziato diversi anni fa scrivendo per Heavy World e collaborando con eutk come redattrice ed intervistatrice, due note webzine e From Wishes To Eternity, rivista ufficiale del fanclub di una nota band musicale finlandese, i Nightwish. Essere informata su ciò che mi circonda, altrettanto. Adesso sono un'articolista freelance, lavoro principalmente su Scribox.it ma anche su altre piattaforme. Collaboro, inoltre, presso la facoltà di giurisprudenza come tutor alla pari. Sono una laureanda della medesima facoltà con una buona padronanza dell'inglese base e giuridico. Sono una di quelle persone che crede che la vita abbia sempre qualcosa da insegnarci, per cui piedi saldi a terra e sguardo che scruta lontano in attesa della prossima esperienza di crescita.