Giappone: il Digital Nature Group crea degli ologrammi tangibili

postato in: Curiosità, Grafica, Hardware, News | 0

22holo
Il sogno di toccare ed interagire con gli ologrammi è stato protagonista di molte storie fantascientifiche, ma un laboratorio in Giappone ha, attualmente, reso quel sogno realtà.
I ricercatori del Digital Nature Group in Giappone hanno trovato il modo di creare il senso del tatto interagendo con gli ologrammi attraverso un particolare tipo di laser.
Attraverso questi laser, il gruppo è riuscito a mostrare degli elementi olografici in 3D e a toccarli e, a differenza dei primi esperimenti, questo meccanismo non ferisce l’uomo.
Per raggiungere questo aspetto “sicuro” degli ologrammi tangibili, il gruppo ha dovuto lavorare molto, cambiato durata e risoluzione delle emissioni laser.
In rete è disponibile anche un video dimostrativo del team, dove viene mostrato un dito che tocca degli ologrammi senza ferirsi. Tra gli ologrammi possiamo vedere un piccolo cuore, una stella e anche una fatina. Tutte le immagini mostrate sono essenzialmente rappresentazioni tridimensionali di immagini bidimensionali, ma non ci vuole molto ad immaginare quanto questa tecnologia potrebbe fare con delle immagini più sofisticate.
Nonostante il meccanismo sia ancora lontano dall’essere utilizzato per creare un vero e proprio holodeck, completo con oggetti e personaggi tangibili, il team di ricercatori immagina di utilizzare la tecnologia per diversi tipi di interfacce olografiche.
Il laser utilizzato dalla squadra verrà mostrato al pubblico durante la mostra Siggraph 2015 che si terrà ad Agosto.

Lascia un commento