Scarpe che si allacciano da sole: realtà o fantascienza?

PowerlaceSe vi dicessimo che presto potreste avere delle scarpe come quelle di Ritorno al Futuro, ci credereste?
Nike, nel 2011 annunciò la vendita di delle scarpe come quelle viste nel famoso film sopracitato, ma si trattava di repliche e, ovviamente, non si allacciavano automaticamente.
Presto, tuttavia, potreste mettere le mani su delle scarpe in grado di allacciarsi da sole. Un nuovo progetto Kickstarter mira infatti a portare nelle vostre case quelle che il fondatore chiama “Powerlace Advanced Auto-Lacing Shoe Technology,” che in parole povere, sta per scarpe “auto-allaccianti.”
Le scarpe non hanno batterie o motori e la loro straordinaria capacità si basa su un sistema di leve. Spingendo il tallone verso il basso, i lacci della scarpa si stringeranno automaticamente, mentre quando sarete pronti a togliervi le scarpe, vi basterà tirare la leva che si trova nella parte posteriore delle scarpe.
Un sistema del genere può durare nel tempo? Powerlace dice di aver progettato queste scarpe affinché possano allacciarsi automaticamente fino a 200,000 volte.
Mancano ancora 57 giorni alla fine della campagna di raccolta fondi su Kickstarter e l’obiettivo fissato da Powerlace è al momento distante dall’essere raggiunto.
Al momento, queste scarpe, sono disponibili solamente in taglie maschili ed è possibile ordinarle per 195 dollari. La società ha comunque affermato di avere intenzione di produrre le sue scarpe anche in taglie femminili nel futuro prossimo.

Scritto da Octavia

Salve a tutti, sono Margherita, fervida credente nel potere delle parole. Scrivere è una delle mie passioni. Ho iniziato diversi anni fa scrivendo per Heavy World e collaborando con eutk come redattrice ed intervistatrice, due note webzine e From Wishes To Eternity, rivista ufficiale del fanclub di una nota band musicale finlandese, i Nightwish. Essere informata su ciò che mi circonda, altrettanto. Adesso sono un'articolista freelance, lavoro principalmente su Scribox.it ma anche su altre piattaforme. Collaboro, inoltre, presso la facoltà di giurisprudenza come tutor alla pari. Sono una laureanda della medesima facoltà con una buona padronanza dell'inglese base e giuridico. Sono una di quelle persone che crede che la vita abbia sempre qualcosa da insegnarci, per cui piedi saldi a terra e sguardo che scruta lontano in attesa della prossima esperienza di crescita.