Nokia porterà Here Maps sui dispositivi Samsung Galaxy

Samsung_Gear_Fit-7Nokia non si è ancora arresa completamente con Android, nonostante si sia allontanata dai suoi hardware.
La società, sta infatti collaborando con Samsung, per portare la sua applicazione Here Maps sugli smartphones Samsung Galaxy.
L’applicazione gratuita include mappe per ben 200 paesi, con supporto per la guida e itinerari guidati per 100 di questi. Quando l’applicazione viene utilizzata con una connessione dati, includerà anche informazioni sul traffico in tempo reale e gli orari di transito per diversi paesi.
Tuttavia, la caratteristica più interessante dell’app, in grado di attirare a se l’attenzione degli utenti Google Maps, è il fatto che comprenda delle robuste funzionalità offline. Come per la controparte Windows Phone, gli utenti potranno scaricare mappe di interi paesi o regioni specifiche per utilizzarle offline.
Il lancio dell’applicaizone coinciderà con il lancio dello smartwatch Galaxy Gear S, da poco annunciato, il quale potrà sincronizzarsi anche con Here Maps.
Questa collaborazione è un ulteriore segno del fatto che Samsung sia ormai sempre più riluttante ad appoggiarsi ai servizi di Google. Le tensioni tra le due società sono cresciute negli scorsi mesi. I dirigenti di Google, infatti, non hanno gradito la scelta di Samsung di utilizzare la piattaforma Tizen per i suoi indossabili, anziché Android Wear di Google.
Nonostante Samsung abbia tra i suoi dispositivi uno smartwatch basato su Android Wear, ovvero il Gear Live, gli altri dispositivi indossabili della società, tra cui il Galaxy Gear S, girano su Tizen, il sistema operativo di Samsung basato su Linux.
Avete qualcosa da aggiungere a questa notizia? Scriveteci utilizzando i commenti.

Scritto da Octavia

Salve a tutti, sono Margherita, fervida credente nel potere delle parole. Scrivere è una delle mie passioni. Ho iniziato diversi anni fa scrivendo per Heavy World e collaborando con eutk come redattrice ed intervistatrice, due note webzine e From Wishes To Eternity, rivista ufficiale del fanclub di una nota band musicale finlandese, i Nightwish. Essere informata su ciò che mi circonda, altrettanto. Adesso sono un'articolista freelance, lavoro principalmente su Scribox.it ma anche su altre piattaforme. Collaboro, inoltre, presso la facoltà di giurisprudenza come tutor alla pari. Sono una laureanda della medesima facoltà con una buona padronanza dell'inglese base e giuridico. Sono una di quelle persone che crede che la vita abbia sempre qualcosa da insegnarci, per cui piedi saldi a terra e sguardo che scruta lontano in attesa della prossima esperienza di crescita.