Samsung annuncia il Galaxy Core Advance.

Galaxy-Core-AdvanceSamsung ha appena annunciato un nuovo smartphone per la sua famiglia Galaxy, ovvero il Galaxy Core da 4.7 pollici.
Il dispositivo non va confuso con il Galaxy Core da 4.3 pollici di Maggio; questo nuovo smartphone Android include un processore dual-core 1.2GHz, 1GB di RAM, 8GB di memoria interna espandibile fino a 64GB via memory card microSD, una fotocamera da 5 megapixel e una batteria da 2,00 mAh.
Ciò che rende questo smartphone diverso dai suoi fratelli maggiori è che per accedere alle funzioni standard di Android – come menù, home e indietro – dispone di tasti fisici, mentre nel resto della famiglia Galaxy abbiamo due tasti “touch” e un solo tasto “fisico”.
Il Galaxy Core Advance – questo è il nome completo del dispositivo in questione – è basato su Android 4.2 e supporta Wi-Fi, USB 2.0, Bluetooth 4.0 e connettività HSPA.
Non ci sono molte altre informazioni disponibili su questo nuovo smartphone di casa Samsung, tuttavia, sembra proprio che si tratti di un dispositivo mediamente interessante.
Galaxy Core Advance sarà disponibile in due colori, Deep Blue e Pearl White. Il dispositivo in questione sarà disponibile all’inizio dell’anno prossimo, ma non si sa ancora quale sarà il suo prezzo effettivo.
Cosa ne pensate delle caratteristiche del Galaxy Core Advance di casa Samsung? Incontra le vostre aspettative o speravate in qualcosa di più innovativo? Utilizzate i commenti per condividere con noi la vostra opinione.

Scritto da Octavia

Salve a tutti, sono Margherita, fervida credente nel potere delle parole. Scrivere è una delle mie passioni. Ho iniziato diversi anni fa scrivendo per Heavy World e collaborando con eutk come redattrice ed intervistatrice, due note webzine e From Wishes To Eternity, rivista ufficiale del fanclub di una nota band musicale finlandese, i Nightwish. Essere informata su ciò che mi circonda, altrettanto. Adesso sono un'articolista freelance, lavoro principalmente su Scribox.it ma anche su altre piattaforme. Collaboro, inoltre, presso la facoltà di giurisprudenza come tutor alla pari. Sono una laureanda della medesima facoltà con una buona padronanza dell'inglese base e giuridico. Sono una di quelle persone che crede che la vita abbia sempre qualcosa da insegnarci, per cui piedi saldi a terra e sguardo che scruta lontano in attesa della prossima esperienza di crescita.