Pebble si aggiorna ed introduce una nuova modalità

Pebble-watch-4Lo smartwatch Pebble è stato appena aggiornato con una caratteristica interessante: ora offre una modalità “non disturbare” e un supporto migliore per notifiche e avvisi.
L’aggiornamento è stato lanciato appena dopo un mese da un’importante revisione di Pebble per gli utenti iOS 7, la quale includeva un supporto completo alle notifiche.
Il nuovo aggiornamento modifica le performance iOS, mandando le notifiche più velocemente dal dispositivo iOS a Pebble. L’aggiornamento migliora anche il modo in cui funzionano le notifiche sullo smartwatch. Ora potete scegliere facilmente se ricevere tutte le notifiche sullo smartwatch, solo lo chiamate, o nessuna notifica.
Questo controllo per le notifiche funziona al meglio con la nuova funzionalità, ovvero la modalità “non disturbare” che permette agli utenti di programmare il lasso di tempo in cui non intendono ricevere notifiche. La funzionalità torna molto utile per le persone che non tolgono l’orologio quando dormono e non vogliono essere disturbate durante il riposo.
Pebble gode di un miglioramento anche nella sua app per la sveglia e ora è possibile creare sveglie multiple, attivarle o disattivarle e modificarle.
Per aggiornare l’ultima versione del firmware di Pebble, basta aprire l’app iOS o Android e toccare il tasto per l’aggiornamento.
Avete già provato il nuovo aggiornamento di Pebble? Trovate che le nuove funzionalità siano utili? Fateci sapere cosa ne pensate utilizzando i commenti.

Scritto da Octavia

Salve a tutti, sono Margherita, fervida credente nel potere delle parole. Scrivere è una delle mie passioni. Ho iniziato diversi anni fa scrivendo per Heavy World e collaborando con eutk come redattrice ed intervistatrice, due note webzine e From Wishes To Eternity, rivista ufficiale del fanclub di una nota band musicale finlandese, i Nightwish. Essere informata su ciò che mi circonda, altrettanto. Adesso sono un'articolista freelance, lavoro principalmente su Scribox.it ma anche su altre piattaforme. Collaboro, inoltre, presso la facoltà di giurisprudenza come tutor alla pari. Sono una laureanda della medesima facoltà con una buona padronanza dell'inglese base e giuridico. Sono una di quelle persone che crede che la vita abbia sempre qualcosa da insegnarci, per cui piedi saldi a terra e sguardo che scruta lontano in attesa della prossima esperienza di crescita.