HeadsUP! le funzioni del vostro smartphone direttamente sul parabrezza

headsUPUna nuova campagna Indiegogo spera di aggiungere un po’ di tecnologia alle vostre auto.
Lo startup tecnologico NeXt ha costruito un prodotto chiamato HeadsUP !, un display visivo che dovrebbe permettere agli utenti di interfacciarsi con le funzioni più usate degli smartphone, come ad esempio sms, chiamate vocali, e -mail, direttamente tramite il parabrezza di un’auto. Questo permetterebbe agli utenti di interagire con i loro smartphone senza bisogno di guardare in basso, o perdere la concentrazione durante la guida.
HeadsUP ! consente di scrivere tramite dettatura e di interagire con lo schermo senza spostare l’attenzione dal parabrezza. Il CEO di NeXt, Arnab Raychaudhuri, spiega che il dispositivo “riduce in modo significativo il tempo di reazione durante la guida.”
I potenziali finanziatori possono essere riluttanti ad investire in una tecnologia che è destinata a incoraggiare l’uso dello smartphone durante la guida.
Altri sostenitori potenziali potrebbero essere interessati alla legalità di HeadsUP! dato che per legge non si potrebbe utilizzare il telefono cellulare durante la guida. Se e quando questa tecnologia arriverà da noi, sicuramente sapremo dirvi di più sulla questione, dal punto di vista legale.
Cosa ne pensate di HeadsUP! ? Credete che questo dispositivo possa ridurre il rischio di incidenti durante la guida o trovate che una tecnologia simile possa solo aumentare la possibilità che un automobilista perda la concentrazione al volante? Fateci sapere cosa ne pensate utilizzando il campo per i commenti.

Scritto da Octavia

Salve a tutti, sono Margherita, fervida credente nel potere delle parole. Scrivere è una delle mie passioni. Ho iniziato diversi anni fa scrivendo per Heavy World e collaborando con eutk come redattrice ed intervistatrice, due note webzine e From Wishes To Eternity, rivista ufficiale del fanclub di una nota band musicale finlandese, i Nightwish. Essere informata su ciò che mi circonda, altrettanto. Adesso sono un'articolista freelance, lavoro principalmente su Scribox.it ma anche su altre piattaforme. Collaboro, inoltre, presso la facoltà di giurisprudenza come tutor alla pari. Sono una laureanda della medesima facoltà con una buona padronanza dell'inglese base e giuridico. Sono una di quelle persone che crede che la vita abbia sempre qualcosa da insegnarci, per cui piedi saldi a terra e sguardo che scruta lontano in attesa della prossima esperienza di crescita.