Samsung Galaxy S4 Active sarà il rivale dell’Xperia Z e ZR

Samsung-GS4

Dopo una serie di foto e video trapelate dal web, Samsung ha finalmente annunciato il Galaxy S4 Active, Mercoledì – una nuova versione robusta del suo popolare smartphone Galaxy S4.

Con la promessa di mantenere gli utenti connessi, mentre stanno facendo attività avventurose – da un’arrampicata in sentieri di montagna al rafting – S4 Active è progettato per sopportare ambienti difficili e tenere fuori acqua e particelle di polvere. Sarà un testa a testa con smartphone come il Sony Xperia Z e ZR.

Active, si basa su Android 4.2.2 (Jelly Bean), può essere immerso in un metro d’acqua per 30 minuti, quindi foto e video possono essere scattate anche in piscine e nel mare. Il dispositivo viene fornito con una presa del trasduttore auricolare impermeabile, in modo da poter anche ascoltare la musica mentre si sta nuotando.

Active ha un processore 1,9 GHz quad-core, una batteria da 2.600 mAh e uno schermo full HD TFT LCD da 5,0 pollici. E ‘dotato di una fotocamera posteriore da 8 megapixel e una funzione chiamata “modalità aqua”, che può migliorare la qualità delle immagini e la loro chiarezza sott’acqua.

La Pausa intelligente di Samsung arriva anche su Active – la funzione consente agli utenti di controllare lo schermo utilizzando i riferimenti ottici. Oltre a ciò, Air View consente agli utenti di librarsi sui contenuti tramite le anteprime, e Gesture Air permette agli utenti di scorrere le pagine web ed eseguire chiamate con un gesto della mano.

La S4 Active sarà disponibile in tre colori, grigio, blu e arancione, e colpirà i mercati questa estate con un lancio iniziale negli Stati Uniti e in Svezia.

Scritto da Octavia

Salve a tutti, sono Margherita, fervida credente nel potere delle parole. Scrivere è una delle mie passioni. Ho iniziato diversi anni fa scrivendo per Heavy World e collaborando con eutk come redattrice ed intervistatrice, due note webzine e From Wishes To Eternity, rivista ufficiale del fanclub di una nota band musicale finlandese, i Nightwish. Essere informata su ciò che mi circonda, altrettanto. Adesso sono un'articolista freelance, lavoro principalmente su Scribox.it ma anche su altre piattaforme. Collaboro, inoltre, presso la facoltà di giurisprudenza come tutor alla pari. Sono una laureanda della medesima facoltà con una buona padronanza dell'inglese base e giuridico. Sono una di quelle persone che crede che la vita abbia sempre qualcosa da insegnarci, per cui piedi saldi a terra e sguardo che scruta lontano in attesa della prossima esperienza di crescita.