OS X 10.9 integrerà Siri e le Mappe

All’inizio di questo mese era stata messa in circolo la voce che Apple starebbe già testando le prime builds di OS X 10.9.

Con questa nuova versione del suo sistema operativo per computer desktop e notebook, la compagnia di Cupertino sembra intenzionata a continuare sulla strada di portare ai Mac le funzioni di iOS. Infatti, secondo quanto riportato da 9to5Mac, noto blog statunitense del settore, nelle prime versioni di prova di OS X 10.9 sarebbero state integrate sia le Mappe che Siri.

Apple offre già la Dettatura e la lettura del testo (Text-to-Speech), ma l’integrazione di Siri porterebbe probabilmente i comandi vocali e le funzionalità di ricerca agli utenti Mac. Invece l’integrazione delle nuove Mappe indicherebbe che Apple offrirebbe tale servizio agli sviluppatori per integrarlo nelle proprie app per Mac. Non è però chiaro se la compagnia offrirà anche una versione per Mac della sola applicazione.

La data del rilascio di questa nuova versione di OS X è ancora sconosciuta, purtroppo, ma Apple aveva affermato precedentemente che il ciclo di aggiornamenti di OS X sarà più veloce rispetto a quello delle precedenti versioni del sistema operativo della compagnia. Se venisse eguagliato il tempo occorso per il rilascio di OS X 10.8, dovremmo vedere la prima versione per sviluppatori della 10.9 rilasciata all’inizio del 2013 e la versione definitiva a metà dell’anno venturo.

Scritto da Simone Garuglieri