Google presenta il Nexus 4 e 10. Aggiornato il Nexus 7.

Google avrà anche cancellato il suo evento a New York per oggi, ma ciò non significa che la compagnia si sia dimenticata di annunciare la sua nuova lista di apparecchi Nexus. Anzi, eccoci qui con alcune ghiotte novità che adesso andremo ad illustrarvi.

La società ha, infatti, rivelato, tre nuovi membri della linea Nexus: il Nexus 4, il Nexus 7 con 3G e il Nexus 10. Tutt’e tre gli apparecchi hanno come sistema operativo l’Android 4.2, che Google descrive come “una nuova versione di Jelly Bean”.

Il Nexus 4 è l’ultimo smartphone di Google, prodotto con la LG. Gode di un processore quad-core e di un display di 4.7 pollici. E’ venduto a 299$ (8GB) e 349$ (16GB) senza contratto, al contrario l prezzo con la T-Mobile decresce a 199$.

Google sta anche rinnovando, ulteriormente, la sua linea di tablet. Il Nexus 7 è ora disponibile con più spazio. La versione da 16 GB parte da 199$ (precedentemente era venduta a 249$) e un nuovo modello da 32GB, disponibile a 249$.

Sta poi per rilasciare un HSPA+ Nexus 7 con 32GB di dati a 299$. Funziona sia con l’AT&T negli USA che con più di 200 GSM provider in tutto il mondo. Sarà disponibile online dal 13 Novembre su Gamestop, Walmart, Office Depot, Office Max e Staples.

Non contento dello spazio da sette pollici, Google ha allargato il tutto con il Nexus 10.

Questo ha una risoluzione di 2560 x 1600 che da’ ai pixel una densità anche più alta della terza e quarta generazione di iPad. La batteria, inoltre, ha una buona durata, pari a 9 ore.

Il Nexus 10 da 16GB debutta a 399$, mentre la versioned a 32GB a 499$. Sarà disponibile nel Google Play store dal 13 Novembre, in USA, UK, Australia, Francia, Canada, Spagna, Germania e Giappone.  Si tratta, quindi, di questione di giorni.

Nei prossimi giorni vi allieteremo con le ultime nuove di casa Google/Android. Non vi resta che restare sintonizzati per ulteriori scoop e notizie.

 

Scritto da Octavia

Salve a tutti, sono Margherita, fervida credente nel potere delle parole. Scrivere è una delle mie passioni. Ho iniziato diversi anni fa scrivendo per Heavy World e collaborando con eutk come redattrice ed intervistatrice, due note webzine e From Wishes To Eternity, rivista ufficiale del fanclub di una nota band musicale finlandese, i Nightwish. Essere informata su ciò che mi circonda, altrettanto. Adesso sono un'articolista freelance, lavoro principalmente su Scribox.it ma anche su altre piattaforme. Collaboro, inoltre, presso la facoltà di giurisprudenza come tutor alla pari. Sono una laureanda della medesima facoltà con una buona padronanza dell'inglese base e giuridico. Sono una di quelle persone che crede che la vita abbia sempre qualcosa da insegnarci, per cui piedi saldi a terra e sguardo che scruta lontano in attesa della prossima esperienza di crescita.