Come scegliere le migliori schede grafiche

pubblicato in: Grafica, News | 0

Perché voglio una scheda grafica?

Che tu sia un giocatore o lavori nel campo della progettazione video, il modello base della scheda video del tuo PC, non è sufficientemente buona. Per essere in grado di poter lavorare o di giocare velocemente con gli FPS ideali, dovrai aggiornare il sistema.

migliore scheda grafica

Schede grafiche: Cosa cercare

Ci sono un sacco di schede grafiche, ma siamo riusciti a definire i principali aspetti in modo da poter trovare quella adatta a te. Le principali categorie sono:

GPU/Interfaccia

L’unità di elaborazione grafica (GPU) è fondamentalmente una seconda CPU, ma è progettata per scaricare tutti i rendering della grafica dalla CPU ed elaborarli sulla scheda grafica. Ovviamente, questo è fatto per gestire dei grandi carichi di lavoro grafici, il quale libera la tua CPU in modo da poterle far eseguire tutti gli altri aspetti delle applicazioni. Che cosa significa per te? Elaborazione più veloce! Il processore più veloce sul mercato si sarebbe impantanato e surriscaldato se avesse cercato di elaborare la grafica, oltre a tutto il resto. La cosa principale che stai cercando sulla CPU è la velocità del clock.

Video Memoria

Questo criterio va di pari passo con la GPU, anche voi volete una velocità di clock. La quantità di memoria è fondamentale anche perché è proprio la RAM della GPU. Come la CPU ha bisogno della RAM, la GPU ha bisogno della sua memoria video per raggiungere velocità più elevate. Inoltre, maggiore è la larghezza di banda del bus e più informazioni possono essere elaborate contemporaneamente.

Tecnologie rendering

Questo criterio si riferisce alle varie tecnologie che sono integrate per le schede grafiche. È difficile dire quali sono le migliori, perché l’opinione basata su pregiudizi dilaga quando si tratta di schede grafiche. A dire il vero, sono tutte molto simili e fanno sostanzialmente le stesse cose. Inoltre, a meno che un gioco o un’applicazione è costruito specificamente con alcune tecnologie, spesso non fanno una grande differenza. Altre però la differenza la fanno. Nvidia è conosciuto per la loro tecnologia CUDA ed è stata una spina nel fianco di ATI per un po’ di tempo. All’altra estremità, la tecnologia Eyefinity di ATI sembra abbastanza impressionante quando si allunga il desktop su 6 schermi e mantiene la qualità in HD.

API Supportati

Application Programming Interface (API) è l’interfaccia che permette l’interazione con il software. Il software che vuole utilizzare la GPU deve essere compatibile con l’API della scheda. Per esempio, se la tua scheda supporta solo DirectX 9 e acquisti un gioco od un’applicazione che richiede DirectX 11, dovrai aggiornare la scheda in modo da farla funzionare.

Interfaccia display

Queste sono le connessioni che la scheda grafica utilizza per la connessione ad un monitor. DVI, HDMI e DisplayPort supportano tutte le risoluzioni più alte, con DVI dual channel è  il più comune. È importante abbinare queste connessioni con quella del tuo monitor. Se il monitor non ha le stesse connessioni allora dovrai prendere un cavo convertitore che supporta le risoluzioni più basse.

Caratteristiche aggiuntive

Queste sono solo alcune caratteristiche in più che non sono estremamente importanti ed attualmente variano a seconda del produttore di schede (ASUS, EVGA, Sapphire, ecc.) L’informazione sul nostro sito è dei modelli base di ogni produttore. In genere, i produttori di schede hanno ulteriori versioni con ventilatori multipli, raffreddamento a liquido ed altre varianti.

Se metti tutte queste cose insieme, otterrai delle schede grafiche fenomenali. Sfortunatamente, le schede sono più eccellenti in una o due aree ed insufficienti in altre, quindi in realtà non sono perfette e che non superi il tuo budget.

Ti aiuteremo a trovare quella che soddisfa le tue esigenze e che non superi il tuo budget. Migliore è la scheda, più ti costerà, ma i risultati possono valerne la pena.