Come fare screenshot in modo semplice

SnapDraw può essere un ottimo strumento per coloro i quali scrivono di tecnologia o gestiscono blogg, ma non solo: questo strumento può essere molto utile per coloro i quali devono mostrare qualcosa a qualcuno, con un comodo screenshot. SnapDraw, appena avviato, mette a disposizione dei suoi utenti una procedura guidata grazie alla quale comprendere esattamente come si usa il programma. Una volta avviato il programma, si scopre subito che è ricco di strumenti vettoriali che permettono di intervenire nell’immagine, con disegni e scritte.

SnapDraw, del resto, mette a disposizione una serie di strumenti utili per creare delle prospettive interessanti o, ancora, per estrarre dettagli interessanti all’interno di una schermata. È possibile, ad esempio, ritagliare in modo semplice e pratico le immagini, o ancora, impostare determinate forme. SnapDraw, bisogna sottolinearlo, non viene inserito nella taskbar di Windows: si tratta di una stranezza notevole di cui tenere conto.

Altra problematica che può emergere, nella gestione delle modifiche alle proprie immagini, è la gestione delle opzioni per gli elementi grafici: a ciò, si aggiunge la difficoltà nell’annullare le ultime modifiche effettuate, funzione questa che non sembra essere presente.

Insomma, SnapDraw è quello che si dice un programma dove ci sono tante opzioni e, per converso, dove mancano certe funzioni: il programma, però, offre in genere un buon supporto a tutti coloro i quali devono sistemare degli screenshot in modo piuttosto veloce e flessibilel.

Scritto da Davide Micheli