Age of Empires online: la nuova versione del famoso RTS

pubblicato in: News, Videogiochi | 0

Age of Empires, il famoso gioco di ruolo in cui bisogna costruire la propria civiltà ed andare all’attacco delle altre, per tentare di prevalere su quest’ultime, è anche disponibile in versione online: quest’ultima, è veramente molto realistica e, soprattutto, dotata di un gran numero di dettagli che la rendono veramente stupefacente. Il gioco, però, ad un’osservazione più attenta, si dimostra una sorta di ibrido tra la ricerca dello sviluppo della città e una forte connotazione di guerra distruttiva nelle missioni contro i nemici, che lo rendono particolarmente strano ed accattivante.

Scegliere quale avventura vivere, con Age of Empires Online, equivale a selezionare la giusta mappa territoriale all’interno della quale andare a costruire la propria città da difendere, arricchendola di tutti quei servizi e quelle particolarità che contribuiscono, poi, a regalare all’utente esperto la vittoria. Va però detto che, in tanti casi, per poter portare a termine lo sviluppo di nuove tecnologie e di nuove costruzioni, i cittadini facenti parte della propria città sono costretti a svolgere i propri lavori (come raccogliere legna, cavare pietra, seminare per il raccolto), interagendo con il centro città, per ogni cosa, rendendo quindi lo svolgimento del gioco lento e macchinoso. Nello sviluppo della propria civiltà, la capitale ha un ruolo ed un’importanza strategica: da quest’ultima, difatti, dipende tutto il resto; è inutile dire che, a seconda delle personali inclinazioni nel gestire gli affari, la capitale rispecchia il proprio gusto e le proprie ambizioni.

Il gioco, in versione online, sembra molto accattivante ed interessante anche come viene presentato in versione gratuita: in realtà, tante funzioni che rendono l’esperienza di gioco più bella e, soprattutto, che contribuiscono a costruire in modo migliore la propria civiltà, sono disponibili soltanto nella versione a pagamento.