3 applicazioni per gallerie fotografiche

Le fotografie sono entrate a pieno titolo tra le cose che contano nello sviluppo di uno smartphone, soprattutto per quanto riguarda la loro condivisione e visualizzazione. Non c’è da sorprendersi, quindi, che tra i produttori di smartphone vada diffondendosi l’uso di inserire applicazioni nei vari sistemi operativi mobili: ma non sempre, le applicazioni sono di buona qualità e, in quelle situazioni, può essere meglio installare qualcosa di alternativo.

Gallery 3D – è un’applicazione piena di funzioni, dove, c’è veramente spazio per tutte quelle opzioni che possono rendere la gestione delle immagini più semplice ed efficace. Oltre agli effetti 3D, non mancano funzioni come la rotazione, il ritaglio, la visualizzazione con miniatura ed ingrandimento, tutte in un’applicazione che è compatibile con Android 2.2 e versioni seguenti.

Fishbowl – ha un’approccio differente nella visualizzazione delle immagini. Anziché piazzarle in una serie di miniature, Fishbowl crea un insieme di immagini affiancate, senza che siano eccessivamente grandi, permettendo in questo senso una visualizzazione rapida e fluida. Le funzioni di rotazione, ingrandimento o rotazione della fotografia sono associate a diversi gesti, permettendo in questo senso di avere una reazione differente in base all’interazione effettuata. L’applicazione è eseguibile su sistemi Android 2.1 o seguenti.

Photo Days – è la giusta applicazione per chi desidera avere le foto in ordine cronologico, con un’interfaccia il cui uso è molto intuitivo e semplice, attraverso la quale si possono raggiungere vari periodi dell’anno con un paio di tocchi. Photo Days, però, non dispone di funzioni di ritaglio o di rotazione delle immagini, e, quest’ultima caratteristica, la rende poco flessibile.

Scritto da Davide Micheli