Come creare temi WordPress

WordPress è una delle piattaforme da blog tra le più famose al mondo e, quando si procede all’installazione di quest’ultimo, è possibile scegliere il tema più adatto alle proprie necessità e ai propri gusti, tra i quali, esistono temi gratuiti o a pagamento. Ma per personalizzare l’interfaccia di un blog, come si può fare? La risposta è Lubith, uno strumento che ti permette di creare temi di WordPress da te, senza troppe difficoltà, in pochi minuti, creando semplicemente un account per accedere al servizio. Una volta effettuato il login, si aprirà un mondo di opportunità: modificare il tema di WordPress, in pochi clic, rendendolo più accattivante e personale.

Lubith permette di modificare in modo molto flessibile gli elementi della propria pagina, ridimensionandoli e posizionandoli a seconda dei propri desideri: anche i font sono sostituibili a seconda dell’effetto che si desidera ricreare nel proprio sito. Il colore dello sfondo è sostituibile in pochi clic, per ricreare le atmosfere più adeguate al proprio sito, impostando peraltro colori trasparenti per rendere tutto più luminoso e in trasparenza. Ogni modifica viene subito mostrata, affinché si possa decidere passo per passo quale sia la miglior versione definitiva del proprio sfondo.

Una volta terminata l’elaborazione del proprio tema, è possibile visualizzare quest’ultimo e, in seguito salvare il lavoro svolto e scaricarlo, per poterlo inserire nel proprio blog. Lubith, in fin dei conti, è il miglior programma per ottenere dei temi simpatici e personalizzati, sebbene si caratterizzino per essere piuttosto lineare: in effetti, widget e controlli non sono personalizzabili in modo marcato.

Scritto da Davide Micheli