Le 25 migliori applicazioni Android

postato in: Android, News, Software | 4

Android Market, ad oggi, non ha ancora raggiunto i numeri dell’Apple Store, ma le applicazioni Android stanno crescendo di numero e, tra i proprietari di cellulari dotati di questo sistema operativo, l’attenzione circa le più recenti applicazioni Android non va mai calando. Ecco perché Android sta guadagnando terreno nel settore degli Smartphone, ed eccone un esempio delle migliori applicazioni Android:

0. Smart Screen Off / Smart Screen On: sono le applicazioni sviluppate dall’amministratore di questo sito, PC Revenge. Si tratta di due comode applicazioni per accendere e spegnere lo schermo in modo intelligente, ovvero passando la mano davanti al telefono senza neanche toccarlo! Entrambe le applicazioni sono estremamente facili da usare e necessitano di un sensore di prossimità (installato sulla maggior parte dei telefoni Android). Disponibili entrambi in versione gratis e a pagamento (con più funzioni).

1. Google Voice: è una delle applicazioni che riscutono successo tra gli utenti Android, anche perché Apple non ha voluto saperne di Google Voice; è un’ottima applicazione che dà un numero capace di suonare su più supporti, accedendo comodamente a messaggi vocali o di testo. È pure ottimo per mascherare il proprio numero di cellulare, per mantenere la propria privacy.

2. Advanced task killer: è una delle applicazioni molto utili per il proprio sistema operativo Android, perché permette di avere un controllo completo sulle prestazioni e la durata della batteria del proprio telefono, chiudendo le applicazioni aperte inutili.

3. Dropbox: è un servizio che sincronizza una cartella tra più computer, Windows, Mac o Linux, interfacciandosi perfettamente ad Android.

4. Evernote: dopo essersi abituati ad usare una tastiera virtuale, non c’è modo di ritornare a prendere appunti su carta, salvando i propri file in locale, sul telefono, ma potendoli condividere con altri dispositivi.

5. DroidAnalytics: per qualche ragione, Google non offre un’applicazione ufficiale per Google Analytics su Android; ecco la soluzione.

6. Documents to go: la versione gratuita offre un piccolo lettore di file excel e word.

7. Amazon Kindle: è un ottimo strumento per leggere libri direttamente dal cellulare, quindi in ogni momento della giornata.

8. Places Directory: è un’ottima applicazione per trovare negozi, servizi e quanto vi serve quando vi trovate in un dato posto.

9. TripIt: è una delle migliori applicazioni Android per salvare i propri itinerari di viaggio. Attraverso questa comoda applicazione, con semplici e-mail di conferma per voli, hotel ed auto a noleggio, tutto viene organizzato perfettamente.

10. Seesmic: Twitter è un motore di intelligenza istantanea, realizzato per la navigazione mobile; da ora, è disponibile anche su Android con Seesmic.

11. FCC Speedtest: è il miglior modo per sapere esattamente la velocità e la larghezza di banda dei nostri dispositivi nei vari luoghi, per tenere sotto controllo le fluttuazioni G3 o i Wi-Fi.

12. Astro File Manager: con questa applicazione, si riesce ad avere un accesso totale al proprio sistema Android, andando alla ricerca del file system.

13. Got To Do: per organizzare tutti i propri impegni, non c’è nulla di meglio di questa applicazione per Android.

14. Gist: è un ottimo strumento per recuperare tutti i nostri elenchi di contatti, trovando subito chi stiamo cercando; ovviamente, Android è capace di supportarla e di renderci facile la vita.

15. TED Mobile: Ted è un evento interessante, dove si riuniscono le menti dei pensatori più influenti di tutta la società. Attraverso questa Paapplicazione, è possibile seguire queste preziose riunioni.

16. Pandora: è una stazione radio streaming, ottima per trovare la canzone di un artista e creare una propria lista di brani da ascoltare.

17. Shazam: se volete stupire i vostri amici con un’applicazione mobile, Shazam è quello che fa per voi. È il miglior sistema per ritrovare una canzone, perché dopo 15 secondi di riproduzione della stessa, il database restituisce il titolo e il nome dell’artista.

18. Dial Zero: è lo strumento più utile che possa esistere, quando ci si trova in linea, in attesa di parlare con un operatore. Anziché aspettare, difatti, questo programma trova un numero di telefono attraverso il quale si riesca a parlare con una persona vera, il più velocemente possibile.

19. Google Goggles: è un’applicazione che permette di scattare le foto di oggetti, riuscendo poi a riconoscerli. Non è capace di riconoscere tutto quanto, ma ha un potenziale interessante.

20. Google Sky Map: è l’applicazione per tutti i romantici che adorano guardare il cielo, quando stellato, ma non conoscono i nomi delle costellazioni.

21. Tricorder: con questa applicazione, il dispositivo Android si trasofrma in un veor e proprio Tricorder virtuale, informandovi con dati GPS, wireless e misure del suono.

22. FxCamera: Android deve migliorare le proprie applicazioni relative alle fotocamere e, FxCamera, è una di quelle soluzioni interessanti, con grandi possibilità di personalizzazione.

23. Photoshop mobile: il più famoso programma di fotoritocco, è ora disponibile anche per i cellulari Android. Si tratta di un’applicazione più leggera, comunque con strumenti di modifica interessanti.

24. Bump: è un’ottima idea per organizzare la condivisione tra due telefoni, attraverso l’accelerometro, anche tra Android ed iPhone. Informazioni di contatto, foto ed applicazioni sono subito condivisibili.

25. Barcode Scanner: attraverso questa applicazione, la fotocamera del proprio dispositivo Android si trasforma in uno scanner di codici a barre, che attraverso google può identificare il prodotto.