Vivendi riceve un pagamento che chiude 11 anni di disputa in Polonia

Vivendi ha dichiarato venerdì che ha ricevuto un pagamento di Deutsche Telekom di 1.254 milioni di euro, ponendo fine a una disputa di 11 anni per la proprietà dell’operatore polacco di telefonia mobile PTC. Questo è l’ultimo punto di un accordo preliminare firmato a metà dicembre con Deutsche Telekom e il suo socio polacco Zygmunt Solorz-Zak. Gli analisti hanno calcolato che l’accordo potrebbe aggiungere tra 0,80 e un euro per azione al valore di Vivendi.

Ci si aspetta che Vivendi, il gruppo più grande di tempo libero e telecomunicazioni dell’Europa per guadagni, utilizzi questa cifra per comprare le azioni degli azionisti minoritari nell’operatore mobile francese SFR e la sua unità di televisione pagamento Canal Plus. Il consigliere delegato della compagnia, Jean-Bernard Levy ha dichiarato che acquisire 44% del Gruppo Vodafone in SFR è la sua priorità per quest’anno e che congelerà le altre acquisizioni.

Scritto da ioio10